L’ Inter soffre con l’ Atalanta e ne esce un pari

L' Inter fa poco con la Dea bergamasca e si fa imporre un pari e deve ringraziare Handanovic per non aver perso

di Mario giovanni Cardamone
Mario giovanni Cardamone
(250 articoli pubblicati)
Handanovic

L' Inter si fa piccola di fronte ad una gagliarda Atalanta che sfiora il clamoroso ribaltone sbagliando con Muriel all'87' il rigore del sorpasso. 

L' Inter gioca un apprezzabile primo tempo dove va in vantaggio con Lautaro Martinez al 4' che su sponda di Lukaku buca con il destro l'incolpevole Gollini con un tiro potente e preciso. 

Poi l' Atalanta decide di imbrigliare la stessa Inter impedendo qualsiasi altra azione da goal e al 40' Toloi impegna severamente di testa Handanovic che respinge a pochi passi dalla porta con trattenuta vistosa da terra di Lautaro che poteva costare il penalty non decretato da Rocchi e neppure dal Var Irrati.

Poi l' Atalanta al  56' colpisce un palo con Malinovsky da fuori area  e al 75' su cross di Ilicic rimpallato dai difensori interisti la palla viene messa in rete da Robin Gosens che dava il pari ai bergamaschi.

Poi l'episodio che poteva costare la sconfitta interna all' Inter di Conte con Bastoni che all'87' spingeva leggermente in area Malinovsky e Rocchi senza consultare il Var decretava il rigore con Muriel che se lo faceva parare da Handanovic che si tuffava alla sua destra e respingeva in corner.

L' Inter sparita nel secondo tempo deve pertanto ringraziare il suo portiere sloveno se ha portato a casa almeno il pari e vi è stato un netto predominio atalantino nel secondo tempo.

L' Atalanta si conferma in grande forma ed ora che ha ritrovato pure Zapata in attacco può ambire a lottare per il 4 posto che permette l'ingresso ai gironi di Champions per l'anno che verrà ed grande merito va dato a Gasperini un allenatore calato perfettamente nel mosaico e in simbiosi con tale realtà che sembra avere un pilota automatico a guidarla in ogni sua recita.

 

Gasperini
Fonte: l'autore Mario giovanni Cardamone

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.