Kean non si ferma più e la Juve in Italia è padrona: 2-1 al Milan

La Juve vince 2-1 contro il Milan in rimonta e scudetto quasi raggiunto

di Mario giovanni Cardamone
Mario giovanni Cardamone
(301 articoli pubblicati)
Juventus v AC Milan - Serie A

La Juve pur senza Cristiano Ronaldo in rimonta ha la meglio sul Milan e sarà già scudetto se il Napoli non batte il Genoa nella partita di domani e sarebbe l'ottavo tricolore consecutivo in un'ascesa inarrestabile e gloriosa. Il Milan a dire il vero aveva giocato un bel primo tempo andando meritatamente in vantaggio con il suo bomber scelto Piatek al 39' su errore in disimpegno di Bonucci il quale aveva perso palla pressato da Bakayoko che aveva innescato il polacco lesto a segnare e approfittare del buco difensivo.

La Juve aveva avuto una sola occasione per il pareggio con Mario Mandzukic al 48' nel recupero del primo tempo che in rovesciata aveva impegnato in una parata non facile Reina volato a deviare sopra la traversa a mano aperta il sostituto dell'infortunato Gigio Donnarumma. Invece nel secondo tempo il Milan scompare del tutto dal campo e si trova in balia degli attacchi juventini e di un dirompente Bernardeschi e dell'ariete Mandzukic i quali salgono di tono e con loro i relativi compagni di squadra rinati.

Infatti prima Dybala al 60' su rigore pareggia i conti e poi Kean subentrato allo stesso argentino all'84' segna il definitivo vantaggio e ripaga Allegri andando ancora a segno e sancisce la vittoria juventina sul Milan per 2-1. La Juve chiaramente pensava a mercoledì dove giocherà i quarti di Champions con l'Ajax fuori casa ma di certo Allegri fra primo e secondo tempo si sarà fatto sentire nello spogliatoio e ha guidato i suoi alla rimonta per blindare lo scudetto per poi aver solo in testa l'ossessione di alzare la Coppa dei Campioni in questa campagna europea.

Fonte: l'autore Mario giovanni Cardamone

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.