Juventus, Fiorentina o Milan: uno scudetto al femminile per tre

Tre squadre in due punti alla vigilia dell’ultima giornata del massimo campionato di calcio femminile

di Marco Fiammetta
Marco Fiammetta
(42 articoli pubblicati)
Fiorentina v Juventus Women - Women Seri

Juventus 53 punti, Fiorentina 52, Milan 51. Questa è la situazione al vertice della classifica del campionato di Serie A femminile di calcio alla vigilia dell’ultimo turno. Tre squadre in lotta per lo scudetto negli ultimi, decisivi, 90 minuti del torneo. Sabato (fischio d’inizio alle 12:30) la Juventus, campione d’Italia, sarà di scena allo stadio Aldo Oliveri di Verona dove farà visita all’Hellas, mentre Fiorentina e Milan, entrambe impegnate in casa, ospiteranno Roma e ChievoVerona. L’Hellas, aggiudicandosi il derby contro il Chievo, ha raggiunto la matematica salvezza. Le giallorosse, comunque vada l’ultimo confronto, concluderanno la stagione con un ottimo quarto posto. Il ChievoVerona, invece, dovrà difendersi dal possibile sorpasso del Pink Sport Time Bari che vorrebbe dire retrocessione.

In questa sfida punto a punto alla fine la differenza la faranno anche i dettagli. Negli scontri diretti fra le tre protagoniste di questa incertissima corsa scudetto la vittoria è sempre andata alla squadra di casa ad eccezione della sfida fra Fiorentina e Juventus disputata in Toscana. In quell’occasione, era l’ottava giornata, si imposero le  bianconere con le reti di Girelli e Bonansea. Se lo scudetto dovesse rimanere cucito sulle maglie bianconere quel risultato potrebbe essere considerato come il più importante della stagione.

Nel cammino della Juventus più che la sconfitta esterna patita contro il Sassuolo, giunta in pieno recupero, sorprende il doppio pareggio imposto dall’Atalanta Mozzanica: 1-1 a Vinovo e 0-0 in Lombardia. Se le bianconere, alla fine, dovessero mancare il bis, le bergamasche sarebbero nuovamente protagoniste nella corsa allo scudetto. Nel rush finale della scorsa stagione, infatti, vincendo a Brescia impedirono alle leonesse di approfittare della contemporanea sconfitta della Juventus contro la Fiorentina. A proposito delle viola. Il loro percorso è stato, invece, segnato dalle tre sconfitte negli scontri diretti. Negli altri 18 incontri fin qui disputati, invece, sono arrivate 17 vittorie (!) ed un pareggio: a Roma, proprio contro la prossima avversaria. Il Milan, nel girone d’andata di questa sua prima storica stagione, è stato frenato sul pareggio sui campi del Sassuolo e della Florentia e, in casa, dalla stessa Atalanta. Al ritorno, invece, gli scontri diretti esterni contro Fiorentina e Juventus non hanno portato punti incidendo pesantemente sulla corsa scudetto delle ragazze di Carolina Morace.

Al contrario della scorsa stagione, che si concluse con lo spareggio fra Juventus e Brescia (http://gazzettafannews.it/calcio/calcio-femminile-la-giovane-signora-vince-lo-spareggio-scudetto-col-brescia/), quest’anno, in caso di arrivo a pari punti, lo scudetto verrà deciso proprio dagli scontri diretti, ma ciò sarà possibile solo in due casi. Con la Juventus sconfitta a Verona e contemporaneo pareggio fra Fiorentina e Roma (e ChievoVerona imbattuto contro il Milan) con arrivo di bianconere e viola a quota 53: secondo scudetto consecutivo per le ragazze di Rita Guarino. Con un pareggio della Juventus e contemporanea vittoria del Milan (e Roma imbattuta a Firenze) con arrivo di bianconere e rossonere a quota 54: le milaniste, così, ripeterebbero l’impresa della Juventus (http://gazzettafannews.it/calcio/calcio-femminile-la-juventus-women-e-campione-ditalia/capace di vincere il titolo al primo tentativo. L’unico arrivo a pari punti fra Fiorentina e Milan sarebbe possibile a quota 52 (con la Juventus, già a 53, campione d’Italia), mentre non è possibile che il campionato si concluda con le tre squadre a pari punti. L’attesa, ormai, sta per terminare. Sabato sapremo chi festeggerà lo scudetto 2019 del calcio femminile. 

Fonte: l'autore Marco Fiammetta

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.