Juventus-Atalanta: le pagelle dei nerazzurri

Bene Gosens, per il Papu un'altra serata negativa

di Luca Rossi
Luca Rossi
(43 articoli pubblicati)
Il gol del raddoppio della Juventus

Sconfitta preventivabile, ma con diversi spunti di riflessione per quanto visto in campo, per l'Atalanta di Gasperini a Torino contro la Juve: dalla positiva partita di Gosens passando per quella di Mancini che è tuttavia "macchiata" dall'ingenua espulsione rimediata nel finale. De Roon anche oggi ha fatto vedere ottime cose per una squadra che ha giocato a tratti anche bene fino al momento di arrivare alla conclusione: li iniziano le dolenti note con una nuova giornata buia per Gomez, un Ilicic non irresistibile e Petagna-Cornelius inseriti in corsa incapaci di incidere.

LE PAGELLE

ALL.: GASPERINI 6.5: sarò fatto a modo mio, ma questa Atalanta non mi è dispiaciuta: in partita fino a dieci dalla fine e con quell'occasione di Mancini che grida vendetta ancora adesso. Le prova tutte per invertire la rotta della chimera-Juve in quel di Torino ma ahimè anche la fortuna lo abbandona nei momenti fondamentali. Peccato, ma trovandone i lati positivi i suoi possono uscirne rafforzati da questa sconfitta.

BERISHA 6: nemmeno troppo impegnato, subisce due gol su cui ha poche colpe ma complessivamente la Juve non riesce a straripare come suo solito in area nerazzurra.

MANCINI 5.5: verrebbe quasi da dire "croce e delizia": tiene bene su un osso duro come Higuain, va addirittura ad un passo da un gol che sarebbe stato storico per certi versi, ma allo stesso tempo si fa cacciare nel finale con due ammonizioni nel giro di poco. Errori di gioventù, ma il ragazzo ha qualità da vendere.

PALOMINO 6: serata non facilissima, lo si vede anche in avanti di tanto in tanto su corner o calci piazzati.

TOLOI 5.5: sbaglia qualche pallone di troppo in ripartenza, complessivamente non ha la sicurezza solita a cui ci ha abituato.

HATEBOER 6: torna titolare sulla fascia, nel primo tempo è coraggioso e quasi troppo spregiudicato al contrario della ripresa dove appare troppo timido fino alla sostituzione (CORNELIUS 5: entra ma non lascia segni di presenza)

DE ROON 6.5: nel finale rischia quasi la rissa con uno juventino, oggi meno determinante che a Bologna ma la sua gara è comunque più che sufficiente.

HAAS 5.5: prima da titolare per lui, decisamente non tra le più semplici. Fa vedere qualcosina ma è un po' troppo poco per poter avere un giudizio preciso vista l'importanza dell'avversario. Avrà altre chance. (SPINAZZOLA 5.5: una sola bella iniziativa poco dopo il suo ingresso in campo, poi poco altro).

GOSENS 6.5: coraggioso nel primo tempo con alcune belle iniziative e diversi contrasti vinti. Nella ripresa parte ancora bene per poi eclissarsi un po', venendo sostituito (PETAGNA 5: il suo peso specifico con l'entrata in campo non si è putroppo visto. Evanescente)

CRISTANTE 5.5: da diverse giornate la stanchezza si fa sentire anche per lui e, complessivamente, finisce anche con il riflettersi su un attacco dove i suoi dieci gol hanno sin qui oscurato molti problemi.

ILICIC 6: serata un po' così la sua, con alcune belle giocate importanti ma dei palloni sciocchi persi in maniera decisamente non all'altezza delle sue qualità. Comunque è tra gli ultimi a mollare. Sufficiente.

GOMEZ 5: poco, troppo poco anche oggi. E da lui ci si aspetta sempre quel qualcosa in più che continua a non arrivare in questo momento grigio per il nostro capitano in cui i tifosi veri devono lasciar da parte le critiche per stringersi attorno a lui. Forza capitano!

IL TABELLINO

JUVENTUS-ATALANTA 2-0

RETI: Higuain al 29′ p.t.; Matuidi al 36′ s.t.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner (dal 5′ s.t. De Sciglio), Benatia, Chiellini, Asamoah; Pjanic, Matuidi; Douglas Costa (dal 33′ s.t. Barzagli), Dybala, Mandzukic (dal 17′ s.t. Alex Sandro); Higuain – All.: Allegri

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Mancini, Palomino; Hateboer (dal 25′ s.t. Cornelius), Cristante, De Roon, Gosens (dal 20′ s.t. Petagna); Ilicic, Haas (dal 12′ s.t. Spinazzola); Gomez – All.: Gasperini

ARBITRO: Mariani di Aprilia.

Fonte: l'autore Luca Rossi

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.