Juve-Torino é stata la partita di CR7: punizione e record

Ronaldo ha colpito nel derby della Mole con una pregevole punizione. Andiamo a capire quali possono essere i prossimi traguardi di CR7

di Francesco Citro
Francesco Citro
(12 articoli pubblicati)
Juventus v Torino FC - Serie A

La Juve batte il Torino e va a +7 sulla Lazio. I bianconeri sembrano lanciati verso il 36esimo titolo nazionale, nono consecutivo, trascinati da un Ronaldo in netta ripresa nelle ultime uscite. Il portoghese, cosi come Dybala, ha infatti sempre segnato in campionato dopo il lockdown. Per il portoghese la sfida al Torino ha rappresentato un derby particolare: prima punizione in gare ufficiali con la maglia bianconera dopo più di 40 tentativi falliti. Ma anche 40esimo goal stagionale tra club e Nazionale, traguardo praticamente sempre raggiunto nello scorso decennio al di là dei "soli" 28 del 2018-19. Ma pochi hanno sottolineato con questa perla il lusitano supera Gerd Müller, un altro che di realizzazioni se ne intendeva,  piazzandosi al quarto posto tra i migliori marcatori della storia a quota 729, dietro a mostri sacri come Pelè e Romario oltre al sorprendente capolista ceco Bican. Per dire, il suo rivale di sempre Messi è settimo con 700 goal. E ora ha tre obiettivi individuali: laurearsi capocannoniere anche del campionato italiano (attualmente è a -4 da Ciro Immobile) ma anche perché no spingersi oltre verso i 34 goal di Lewandowski, in testa alla Scarpa d'Oro, o verso i 36 del record in Serie A del compagno di squadra Gonzalo Higuain. Al momento ha segnato 25 volte in campionato a 8 giornate dal termine e questi risultati sembrano proibitivi da agguantare ma con lui mai dare le cose per scontate. Vedremo cosa combinerà ancora questo fantastico giocatore. 

Fonte: l'autore Francesco Citro

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.