Il volo della fenice: può rinascere la nazionale dalle ceneri di Balo?

Bolotelli con il consiglio del polemico procuratore sembra essersi ripreso, giusto per poter ricostruire una nazionale...

di Roberto Aceti
Roberto Aceti
(13 articoli pubblicati)
Inter Milan v Cagliari - Serie A

Oggi cercheremo di scoprire se Balo diverrà la chiave per ricostruire la Nazionale erede dell'ultima vincente. Non faremo di certo come Robert De Niro in "Ti presento i miei" fissando dritto negli occhi. Guardando i risultati, a conti fatti, il palmarés e trionfi, sono deposti nel fondo del posacenere! Sorgerà Balotelli come un'araba fenice per rivivere la Nazionale?!

Tutto questo mi ricorda troppo il film Zoolander 2! e la posa Blu Style!!

Certo che no! Non vogliamo ossessionarci come un "Capitan Cannabis" isterico, che vuole per forza trovare un calciatore bandiera capace di farsi accettare dal futuro suocero -la suocera semmai bisognerà affrontarla nella ripresa del secondo tempo cercando la qualificazione- e diventare dalla notte alla mattina il leader, e il più bello del ballo di fine anno!

Purtroppo un uomo che ha preso spesso legnate, dovrebbe avere la pelle dura dio un po'! Adesso chi dovesse avallare il non più tanto giovane italiano,  lo farebbe con rimostranze! È di sicuro una scommessa avvincente, ma persa in partenza per i bookmaker's. Nessuno può fare il più bello sui social, e poi pretendere che l'attenzione accattivata non prentenda che ui poco a sus volta risponda alle spettative che tale clamore creatosi esige! Mario molto spesso di questo sembra non ne sia stato consapevole o chi gli sta vicino non è riuscito aiutarlo in un self control.

Perfetto! con Mancio una seconda possibilità - molti nemmeno quella vedi Cassano nei Club - Balotelli in quell'opportunità persa -per sempre, irripetibile, e che segnò un degrado ad un bravo allenatore che scommettendo su di lui- sembrava invincibile una torre medievale che spostava con il corpo i pilastri bravi di difese impenetrabili.

A volte il "9" il numero o la maglia, non fanno il super eroe! Anzi quasi mai! Qui si perdono in molti! Ma non basta! Ibra giocatore mercenario stile Bartolomeo Colleoni, sempre giocando "fuoricasa" da straniero in tutti i gruppi ha sempre fatto il bomber per tutti i "signori" che lo hanno ingaggiato! Mouriño siede ancora sul trono del suo regno inglese grazie a lui, un calciatore professionista non può scendere in campo pensando a come si pettina e un sacco di altre tante distrazioni che poco a poco lo rallentano e bloccano. 

Molte volte molti giocatori vengono inquadrati pettinandosi costantemente per un gesto che si converte in un tic nervoso e che da molto fastidio quando non viene accompagnato da l'unica cosa che conta per il risultato: il gol! Con un gol in più degli altri vinci! questo deve pensare un bomber quindi non può guardare indietro e pensare alla difesa o al portiere alleato.

Mancini non lo sopporterà tutte le partite e tutte le convocazioni, successe una volta! Il lupo perde il pelo ma non il vizio! Non simpatizzo per Mancio ma devo riconoscergli che sono sicuro che non metterà la coda fra le gambe davanti uno sbaglio! Farà un'invasione di campo...e l'altro ridendo dopo aver sbagliato il gol vincente! Speriamo non che non sia in finale! Meglio sperare che non lo convochi e giovani italiani dimostrino in allenamento poter scendere in campo in Champions League e segnino oltre marcare la differenza!  Anche Mario dovrebbe sperarlo!

Non ci dovrebbe essere più spazio per Balotelli, in Ligue1 il PSG appena si allena figuriamoci il livello delle altre! Il gol di Di Maria su angolo in Italia i portieri se lo aspettano per uno come lui. Difese troppo aperte dove i Malcom figurano come ali quando sono terzini, i Dalbert sono Marcelo. Niang? ops con Mazzarri c'è da lavorare meglio andare in Francia con Karamoh! Formazione: A. Donnarumma; Magnani-Ferrari-Caldara; Bernardeschi-Barella-Candreva;  Insigne; Immobile-Caprari-Chiesa.

La fonte dell'articolo è l'autore Roberto Aceti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.