Il Torino ha scelto Moreno Longo. Farà lui il moderatore con la piazza

Moreno Longo oltre a riportare il sorriso ai tifosi, dovrà vincere. Da oggi parola al campo per riportare al Toro un minimo di dignità granata oggi smarrita!

di Antonio Chiera
Antonio Chiera
(85 articoli pubblicati)

Non è detto che chi non è stato un buon calciatore non possa diventare un bravo allenatore. Ne è dimostrazione pratica Moreno Longo nato a Torino, 14 febbraio 1976 (ed ex calciatore, di ruolo difensore) da oggi nuovo allenatore del Torino.

Gazzetta dello Sport: Notte di riflessione per la società granata. Leggi qui

FARA' DA TRAGHETTATORE AL NUOVO TORINO - Che brutta parola. A sostituire Walter Mazzarri sarà, temporaneamente Moreno Longo che farà da "traghettatore" della squadra fino a giungo, poi si vedrà. In classifica il Torino, dopo 22 giornate giornate, ha 27 punti ed occupa la dodicesima posizione con il Napoli e ad 11 punti di margine sulla zona retrocessione occupata dal Genoa con 16. Da qui parte la nuova avventura di Moreno Longo che dovrà riportare i tifosi più caldi a far pace con società e squadra, oltre a ricostruire l'ambiente granata.  Insomma, dovrà riportare serenità in casa Toro. 

UN SOGNO PER TUTTI - E' sicuramente un sogno che si avvera e lo è anche per i tifosi. Adesso tutti insieme con il mister pronti a trascinare un TORO tutto nuovo e pronto a lottare come piace ai suoi tifosi. Ora è tutto a posto si riparte con un cuore granata. Da oggi sarà veramente bello vedere tanta gente con il sorriso. La parola da domani passa al campo, con il mister pronto a lavorare al "FILADELFIA" sempre aperto ( o quasi ) ai tifosi.

IL RITORNO DI MORENO LONGO - Il ritorno di Moreno Longo nella società del patron Urbano Cairo non può che essere un grande orgoglio e una grande emozione per tutti. Sperando che si possano placare le polemiche...

Ore decisive per scegliere il nuovo tecnico. Ecco i nomi. Leggi qui direttamente sulla Gazzetta dello Sport

MORENO LONGO CONCILIATORE PER TUTTI - Tutti insieme appassionatamente squadra-societa-tifosi, dovranno remare nella stessa direzione esclusivamente per l’amore del Toro e di questi colori. L'appello e per i tifosi che fino a ieri non hanno fatto gruppo e che fin da subito devono stare vicino al "Nuovo Torino". Tutti insieme dovranno ripartire riportando in alto il Torino, facendo risplendere la bandiera granata. 

MORENO LONGO - CARRIERA -  Ha iniziato la sua carriera da allenatore nel 2007 con i Giovanissimi del Filadelfia Paradiso di Collegno, portandoli alla vittoria nel campionato regionale. L'anno successivo si trasferisce al Canavese, dove allena i Giovanissimi Nazionali e ottiene la qualificazione per i sedicesimi di finale del campionato nazionale, dove viene poi sconfitto dal Napoli.

DAL 2009 CUORE GRANATA - Dal 2009 allena gli Allievi del Torino e nel 2012 passa alla guida della formazione Primavera dei granata. Sotto la sua gestione la squadra raggiunge per ben 4 volte di seguito la qualificazione alle Final Eight, vincendo per 2 volte la finale play-off e accedendovi per 2 volte con qualificazione diretta. Nella stagione 2013-2014 porta la squadra Primavera a disputare, contro il Chievo Verona, la finale-scudetto, che perde ai calci di rigore. Nella stagione successiva riporta la squadra in finale per lo scudetto contro la Lazio e vince il Campionato Primavera. Il Torino non vinceva il titolo nazionale da 23 anni. Nella stagione 2015-2016 vince, sempre contro la Lazio, anche la Supercoppa Italiana Primavera.

Gazzetta dello Sport: la Procura Federale archivia la pratica Petrachi. Leggi qui la decisione

FC Internazionale v Frosinone Calcio - S
Fonte: l'autore Antonio Chiera

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.