Il Real Madrid alla fine la spunta ad Amsterdam: 1-2 all’Ajax

L'Ajax viene sconfitto in casa per 2 a 1 dal Real Madrid negli ottavi di andata di Champions League

di Mario giovanni Cardamone
Mario giovanni Cardamone
(264 articoli pubblicati)
Benzema sblocca Ajax - Real Madrid

Il Real Madrid riesce a sconfiggere l'Ajax nella sua tana per 2-1 con goal di Benzema e Asensio e per i lancieri aveva pareggiato invece Ziyech. La partita fra le due compagini è stata molto bella e appassionante e fino all'ultimo la squadra vincitrice delle ultime tre Champions ha rischiato di subire il pareggio. Infatti in pieno recupero al 92' c'e voluta una super parata di Courtois per respingere uno scavetto di Dolberg subentrato per l'Ajax per dare l'assalto finale. Ma andiamo con ordine la prima vera occasione è capitata al 13' per il Real Madrid quando Vinicius  Junior 18 enne talento in erba degli spagnoli ha tirato di destro un tiro a giro sul quale Onana in volo plastico ha deviato sopra la traversa. Poi l'Ajax scampato il pericolo si è visto annullare un goal dal Var del laterale sinistro Tagliafico per millimetrica posizione di fuorigioco di Tadic al 37'. Pertanto il primo tempo si concludeva fra lancieri e madridisti sullo 0-0.

Le emozioni e i goal il sale del calcio si sono avute tutte nel secondo tempo con al 59' dopo dribbling ubriacanti di Vinicius Junior la rete di Benzema che  ha segnato il suo 211 goal in maglia Real ; al 74' il pari di Ziyech di piatto sinistro su assist di Neres e poi il definitivo vantaggio Real al 86' di Asensio che ha colpito di giustezza un errata uscita del portiere Onana. Per finire al 92' l'Ajax si vede respingere l'ultimo disperato tentativo di impattare il match da una paratissima di Courtois come già raccontato in precedenza  che nega la gioia del goal a Dolberg attaccante danese dei lancieri. 

Il Real Madrid si dimostra in gran salute da quando le redini sono state prese da Solari e data la sua storia europea anche quest'anno iniziato non benissimo si candida come una delle favorite alla vittoria finale della Champions. Invece l'Ajax si dimostra un bel progetto ma da rifinire e ancora acerbo di fronte a rivali come il glorioso Real Madrid squadra in Europa che non ha eguali finora e in cui regna incontrastata da tre anni con altrettante vittorie finali.

Fonte: l'autore Mario giovanni Cardamone

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.