Il Newcastle United vince di nuovo

Seconda vittoria consecutiva per gli uomini di Benitez che questa volta battono il Bournemouth

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(49 articoli pubblicati)
news

Seconda vittoria consecutiva per il Newcastle United, che piazza i bianconeri a +1 dalla zona retrocessione e permette a Benitez di respirare dopo mesi di tensioni e rumour sul suo esonero.

I Magpies non cambiano modulo, e si ritrovano subito in vantaggio al grazie a Salomon Rondon, abilissimo a a ribattere in rete dopo la ribattuta di Begovic: 1 a 0.

Non passano nemmeno cinque minuti che il Newcastle sfiora il raddoppio: calcio d'angolo di Ki Sung Yueng, colpo di testa di Schaar, ma palla che si perde sul fondo.

Il gol sveglia gli ospiti che rendono pericolosi in diverse occasioni: al 15° con Ibe, ma il suo tiro viene respinto dalla difesa bianconera; ed al 19° è Lewis Cook ad avere sul piede la palla del pari, ma Federico Fernandez salva il risultato mettendo la palla in angolo.

Al 21° grande parata di Dubravka sulla punizione angolata di Frasier, con il portiere slovacco che blocca la palla sotto la traversa.

Pochi minuti dopo, primo cambio per il Bournemouth, che al 30° si vedono costretti a sostituire il terzino Adam Smith barella, sopo che lo stesso giocatore si è accasciato dolorante sul campo da gioco mentre stava per calciare la palla.

Nel finale di primo tempo Kenedy mette il suo zampino sulla partita con un perfetto cross, che trova Rondon che insacca con un potente colpo di testa e regala il 2 a 0 al Newcastle.

Nemmeno due minuti dopo ed il bomber venezuelano, stava per fare il tris con un'azione fotocopia: cross di Ki Sung Yueng per testa per il numero 9 dei Magpies, ma stavolta la sua conclusione finisce a lato della porta difesa da Begovic.

Nel recuperò il Newcastle andrà nuovamente vicino al 3 a 0 che avrebbe chiuso il match; con Kenedy prima e con Dummett poi, ma il gol lo segnano gli ospiti; con Jefferson Lerma, abile a colpire di testa su cross da calcio d'angolo di Frasier e dare un effetto che sorprende Dubravka e riapre il match per il 2 a 1.

Nell'intervallo l'allenatore del Bournemouth Eddie Howe  sarà costretto a cambiare l'autore del gol per infortunio sostituendolo con l'ex di turno Dan Gosling.

Nella ripresa padroni di casa vanno subito vicino al gol della sicurezza al 47° con Rondon, ma il suo tiro è respinto da Steve Cook.

Mentre appena cinque minuti dopo è Gosling a sfiorare il gol del pari di testa, ma la sua conclusione è imprecisa ed esce di molto fuori sulla destra.

Al 59° è Callum Wilson invece ad andare vicino al gol del 2 a 2, ma il suo colpo di testa termina di poco alto sopra la traversa.

Pochi minuti dopo è però sono gli uomini i Magpies di Benitez, a rendersi pericolosi dalle parti di Begovic; con un tiro insidioso di Ritchie che finisce fuori di poco dallo specchio della porta.

Al 73° è Ibe che servito dall'instancabile Gosling fa partire un pericoloso tiro, che però finisce alto sul fondo, lontano dalla porta di Dubravka.

Nel finale di partita il Newcastle dimostrerà di poter controllare meglio il match creando azioni su azioni: prima con Atsu al 82° è poi con Yedlin pochi minuti dopo, ma in entrambi i casi la difesa rossonera è attenta.

Il Bournemouth reagisce subito con Nathan Ake, ma il suo tiro è controllato facilmente da Dubravka, mentre allo 89° è ancora Rondon a rendersi pericoloso con un preciso tiro all'angolino basso, deviato però da Begovic in angolo.

Dopo un interminabile recupero di oltre cinque minuti, Lee Probert fischia la fine della partita e consegna ai bianconeri 3 punti che valgono oro per la classifica.

Newcastle cambiato, cinico e capace di ottime azioni, che crea (e spreca) ; ma capace di gestire gli avversari, per il Bournemouth invece seconda sconfitta consecutiva dopo quella della settimana scorsa subita contro il Manchester United.

Ora la pausa delle Nazionali, ma il 26 novembre, c'è la trasferta contro il Burnley in un delicato match salvezza per entrambe le squadre.

Salo Rondon
Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.