Il Newcastle United vince grazie alla difesa: 2-0 al Burnley

Battuto il Burnley 2 a 0 con i gol di Schar e Longstaff

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(149 articoli pubblicati)
newcastle united burnley

Seconda vittoria consecutiva per il Newcastle United di Rafa Benitez con i Magpies che battono 2-0 il Burnley allontanando la zona retrocessione e guadagnando punti importanti per la stagione. I bianconeri reduci dalla vittoria contro l'Huddersfield, sono decisamente in forma e partono decisamente con il piglio giusto fin dai primi minuti sfiorando subito il gol con un tiro di Hayden che però e impreciso e non centra lo specchio della porta. Al 10° Almiron servito da Rondon al limite dell'area fa partire un tiro basso che sfiora il palo difeso da Heaton mentre due minuti dopo sugli sviluppi di un calcio d'angolo è Lejeune di testa a deviare la palla in rete che viene parata dall'estremo difensore.

Il Newcastle vuole decisamente finire il primo tempo in vantaggio ed al 25° trova il gol del 1-0 con un tiro potente dal limite dell'area di Fabian Schar che si insacca alle spalle del portiere e facendo andare il St. James Park in visibilio. Il gol sveglia il Burnley che va vicino al pareggio poco dopo prima con il colpo di testa di Tarkowski al 26°  poi due minuti dopo con un tiro al volo di Wood nell'area piccola respinto da Dubravka.

Sembrerebbe la solita partita dei bianconeri che in vantaggio si fanno recuperare ed invece al 38° trovano il raddoppio con Longstaff che recupera in area una palla respinta da Mee e fa partire un diagonale che si insacca in fondo alla rete per il 2-0. Nel finale di primo tempo il Burnley andrà vicino al gol con Tarkowski ma il suo tiro da buona posizione finisce alto. Nei minuti di recupero il Newcastle sfiora il 3 a 0  con un colpo di testa di Salomon Rondon che però è impreciso e finisce a lato di molto.

Nella ripresa il Newcastle United conferma il suo stato di forma sfiorando il gol prima con un contropiede di Almiron sventato dall'estremo difensore avversario Heaton e poi al 54° con colpo di testa di Lascelles che termina a lato. Al 56° sugli sviluppi di un calcio d'angolo il Burney sfiora ancora il gol con colpo di testa di Tarkowski che però finisce alto. Al 65° Schar ci ha preso gusto e sfiora la doppietta con un tiro da fuori area che finisce alto di pochissimo mentre pochi minuti dopo al 71° è Almiron a rendersi pericoloso con un tiro di piatto che però non inquadra lo specchio della porta. Nel finale di partita il Burnley si rende pericoloso in più occasioni, prima con il colpo di testa del neo entrato Crouch respinto dalla difesa e poi al 86° con Vydra  che da distanza ravvicinata impegna Dubravka bravissimo a respingere il tiro. Sul calcio d'angolo successivo è Mee con un colpo di testa potente che sfiora il palo alla destra del portiere bianconero. Nei minuti di recuperò il Burnley continuerà l'assedio sfiorando la rete con un tiro di Gudmundsson che esce di poco a lato ma la difesa dei Magpies è attenta e respinge gli attacchi avversario.

Tre punti d'oro per il Newcastle United che in vista della trasferta a londra con il West Ham non può che guardare con ottimismo e fiducia, grazie a un buon gioco squadra e una rosa che Benitez sta finalmente facendo giocare e con i nuovi acquisti che ben si sono amalgamati negli schemi del mister bene primo fra tutti Almiron anche oggi fra i migliori in campo insieme a Fabian Schar e Sean Longstaff al suo primo gol in Premier League.

Newcastle United vs Burnley Fabian Scha
Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.