Il Newcastle United batte Southampton e sale in classifica

Al St. Mary's Stadium decide un gol di Saint-Maximin nella ripresa

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(149 articoli pubblicati)
Southampton - Newcastle

Il Newcastle United ritrova la vittoria in campionato e risale cosi la classifica allontanandosi dalla zona retrocessione.

La trasferta contro i Saints è uno scontro diretto importante per la stagione dei Magpies e Steve Bruce conferma gran parte degli uomini che mercoledì hanno trascinato la squadra ai quarti di FA Cup con l'eccezione di Lazaro e Joelinton sostituiti da Ritchie e Gayle davanti a Almiron.

L'allenatore dei padroni di casa Halph Hasenhuttl invece decide di cambiare quasi totalmente la formazione rispetto agli undici che hanno perso contro il West Ham nello scorso turno di campionato puntando su un solido 4-4-2 e Ings dal primo minuto.

Il primo tempo inizia con i Saints in avanti con il colpo di testa di Ings al 4° minuto nel cuore dell'area salvato dalla difesa bianconera.

La risposta del Newcastle United non si fa attendere con i tiri di Gayle al 9° minuto e subito dopo il destro di Almiron, respinto in angolo dal portiere biancorosso McCarthy con un doppio intervento.

Al 20° Southampton vicino al gol con il tiro insidioso di Valery da fuori area parato in tuffo da Dubravka.

Cinque minuto dopo padroni di casa in dieci per l'espulsione di Djenepo, espulso dall'arbitro Graham Scott per un brutto fallo su Hayden dopo aver visto il Var.

Alla mezz'ora grande azione del Newcastle United con il bel cross di Shelvey per Gayle  con quest'ultimo che colpisce di testa con McCarthy bravo a respingere la sfera.

Nel finale del primo tempo al 43° rigore per i bianconeri per un fallo di mano di Boufal, con il portiere dei Saints che è bravo a parare il tiro di Ritchie dagli undici metri.

La ripresa inizia subito con l'occasione per i padroni di casa al 50° con Long che riceve un bel passaggio filtrante dalla destra e fa partire un tiro pericoloso che si impenna sopra la traversa.

Complice la stanchezza il match rallenta i ritmi ed occasioni con il Newcastle vicino al vantaggio al 55° con il colpo di testa di Hayden da buona posizione che finisce sul fondo.

Steve Bruce decide di affidarsi dalla panchina per risolvere il match inserendo Lazaro e Joelinton al posto di Manquillo e Ritchie, ma sono i Saints a rendersi più pericolosi in avanti ancora con Shane Long che al 72° fa partire un tiro dal limite dell'area parato da Dubravka sotto la traversa.

Al 79° il Newcastle trova il gol vittoria con Saint Maximin che approfitta di un controllo sbagliato di Valery rubandogli palla al limite dell'area e superando McCarthy con un tiro preciso, 1-0.

Nel finale della partita doppia occasione per entrambe le squadre prima al 83° il Southampton va vicino al pareggio con un tiro da fuori area di Boufal respinto in tuffo da Dubravaka e poi sono i bianconeri a sfiorare il 2-0 con Sean Longstaff al 87° con la sfera respinta dalla difesa avversaria.

Buona prestazione del Newcastle United in una partita che nonostante l'inizio in salita e il rigore sbagliato ha visto i bianconeri vincere con gioco e merito guadagnando una importante vittoria in uno scontro diretto e contro un avversario ostico che ha saputo reagire più volte ai bianconeri creando davvero una bel match combattuto fino alla fine.

Saint Maximin ruba palla e firma il vant
Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.