Il Napoli ringhia sull’Inter bella ma impotente: ora tocca alla Juve ?

Mercoledi' all'Olimpico  la finalissima di Coppa Italia tra la vecchia signora e gli azzurri fortunati  di Gattuso

di Luca Sala
Luca Sala
(219 articoli pubblicati)
FC Internazionale v SSC Napoli - Coppa I

Il Napoli si aggiudica  letteralmente per grazia ricevuta la sfida contro un'ottima Inter assoluta padrona del campo ma capace di farsi infilzare dall'unica azione partenopea scaturita dalla rimessa lunga di Ospina per lo scattante insigne che sfuggendo all'arrancante Eriksen serviva al centro dell'area il folletto Ciro Martens per il piu' facile dei suoi 122 gol che ne fanno il miglior marcatore sotto il Vesuvio di tutti i tempi.

Bisogna ammettere che quella  di stasera e' stata una partita seria tra  due contendenti apparse in forma,risarcendo gli sportivi  della sfida tra le  imbarazzanti Juventus e Milan del giorno prima.

Il vantaggio immediato dei neroazzurri  per merito  del genietto danese direttamente da corner indirizzava il match a senso unico di tutto il primo tempo e oltre  a favore dei ragazzi di Antonio Conte nonostante giocassero in dieci per la perdurante involuzione totale di Lautaro Martinez  mai cosi' brutto da quando gioca, anzi giocava nell'Inter,  apparso agnellino sacrificale anziche ' toro  , fosse per me l'avrei tolto gia' alla fine della prima frazione di gioco.

 In estrema ma spietata sintesi direi  no goal no party , ai milanesi  non sono serviti a nulla  furore e  spinta continui   conditi  da bei fraseggi  contro il cinismo di stampo napoletano , Rino Gattuso si aggiudica cosi' la possibilita' di alzare il suo primo trofeo da quando siede sulla panchina, vedremo se quanto mostrato bastera' a sovvertire il pronostico nettamente a favore dei nobili bianconeri che lo aspettano per farne un solo boccone .

Fonte: l'autore Luca Sala

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.