Il Milan Femminile conquista il Derby

Battuta 3-1 l' Inter Femminile grazie ai gol di Salvatori Rinaldi e la doppietta di Conc

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(117 articoli pubblicati)
Il Milan Femminile esulta dopo la vittor

Il Milan Femminile di Maurizio Ganz sconfigge l'Inter nello storico primo derby in Serie A raggiungendo la Juventus in cima alla classifica.

Il primo tempo inizia subito con l'Inter che al 3° minuto crea la prima occasione del match ad opera dell'ex Milanista  Alborghetti che in velocità supera il centrocampo e fa partire un tiro dalla lunga distanza che termina fuori di molto.

La squadra rossonera risponderà subito dopo creando diverse occasioni: prima al 7° minuto con il bel cross di Tucceri che con Bergamaschi che non controlla a pochi passi della porta difesa da Marchitelli e poi al 12° con Vitale che servita da un cross di Tucceri non riesce a controllare bene la sfera che finisce sul fondo.

Al 25° gol annullato a Giacinti per una sospetta posizione di fuorigioco. 

Nell'azione seguente sono le Nerazzurre a sfiorare il vantaggio con una bella azione di Marinelli che si accentra e fa partire un tiro a giro che supera Korenciova ma si stampa sul palo. 

Il Milan sembra avere una marcia in più e poco dopo la mezz'ora trova il vantaggio grazie ad una bell'azione di Giacinti che serve in area Conc con la centrocampista Slovena che deve solo mettere il pallone dentro, 0-1.

Al 42° grande occasione per l'Inter con Goldoni che supera Fusetti e fa partire un tiro debole parato dal portiere avversario.

Nei minuti di recupero del primo tempo la squadra nerazzurra sfiora nuovamente il pari con il colpo di testa di Tarenzi respinto da  una grande parata di Korenciova.

La ripresa inizia con il Milan che sfiora subito il raddoppio con il colpo di testa di Vitale che finisce alto sopra la traversa.

Nel momento migliore delle rossonere l'Inter trova il pari al 54° con Marinelli autrice di uno splendido tiro a giro dal limite dell'area che supera Korenciova, 1-1.

Mister Ganz decide di inserire Salvatori Rinaldi al posto di Vitale per ritrovare il pari ed il cambio risulta subito decisivo, infatti è proprio lei a servire Conc in area che firma il raddoppio con tiro preciso che supera Marchitelli, 1-2.

Il vantaggio dona nuova fiducia al Milan che cerca di chiudere il match alzando i ritmi ed iniziando un assedio alla porta avversaria.

Al 60° Salvatori Rinaldi ha sui piedi la palla del 3-1 ma il suo tiro da buona posizione finisce lontano dallo specchio della porta.

Il match è sentito e regala emozioni da entrambe le squadre che non si risparmiano, al 75° fallo di Fusetti ai danni di Regazzoli con la ragazza rossonera che viene ammonita.

L'Inter ha l'occasione per pareggiare al 77° con il colpo di testa di Martinelli  che anticipa la difesa rossonera ma non trova lo specchio della porta difesa da Korenciova.

Nei minuti finali il Milan ha trovare nuovamente il gol con Salvatori Rinaldi bravissima a segnare con un bel colpo di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione di Bergamaschi e chiudere il match, 3-1.

Vittoria non facile contro una squadra che pochi mesi fa aveva fatto soffrire lo stesso Milan in Coppa Italia e dominato la Serie B con un ruolino di sole vittorie, la squadra di Ganz ha dimostrato di potersi adattare ad ogni squadra contando anche sulle riserve.

Fra i contro la difesa non sempre si è dimostrata attenta agli attacchi avversari.

INTER WOMEN - MILAN 1-3 (Primo Tempo 0-1)

RETI: 35° Conc (M),54° Marinelli (I), 55° Conc (M), 87° Salvatori Rinaldi (M)

INTER WOMEN: Marchitelli; Merlo, Auvinen, Debever, Fracaros (66° Quazico); Pandini (38° Regazzoli), Alborghetti, Regazzoli, Marinelli; Tarenzi, Van Kerkhoven.
Allenatore: Sorbi

MILAN: Korenciova; Vitale (55° Salvatori Rinaldi), Fusetti, Hovland, Tucceri (81° Carissimi); Heroum, Jane, Conc; Bergamaschi, Giacinti, Andrade (63° Zigic).
Allenatore: Ganz

un azione di gioco
Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.