Il Milan a Cagliari la fa da padrone

Il Milan prevale sul Cagliari in trasferta per 2-0 con un grande Ibra

di Mario giovanni Cardamone
Mario giovanni Cardamone
(234 articoli pubblicati)
Leao

Il grande protagonista di questa resurrezione milanista è Zlatan Ibrahimovic  che prima colpisce un palo di testa al 28' con parata decisiva a deviare il tiro del suo connazionale svedese portiere Olsen e poi segna al 64' di piede girando con il suo sinistro magico un bel cross dalla corsia mancina di Theo Hernandez

Invece l'incontro fra Cagliari- Milan era stato sbloccato da Rafael Leao al 46' ovvero nel primo minuto del secondo tempo con un lob su uscita alla disperata di Olsen su punizione di Castillejo con rimpallo decisivo di un difensore cagliaritano.

Nel primo tempo oltre al palo di Ibra al 28' come già detto al 16' Hernandez aveva impegnato di piede Olsen e al 32' Leao liberato da un colpo di testa di Romagnoli aveva spedito fuori di piede da ottima posizione. 

Il Cagliari in piena caduta libera e alla sua quarta sconfitta consecutiva non è per niente esistito in zona goal non creando nessuna occasione nitida da goal se no velleitari tentativi non andati a buon fine.

Pertanto il Milan si giova dell'innesto del leader Ibra che fa e farà da chioccia ad un gruppo di giovani non senza talento con un Donnarumma sicuro nelle uscite in presa bassa e unicamente impegnato da Nandez al 40' su errata sua uscita con recupero repentino della sua posizione in porta per tirar fuori la palla dal sacco.

Cagliari sempre più in crisi e quasi raggiunto dalle altre squadre per la lotta per la zona Europa League che quest'anno dopo un inizio super sembrava alla portata del team di Maran che ora deve assestarsi e riprendere la sua marcia bruscamente interrotta da 4 stop consecutivi di fila.

Fonte: l'autore Mario giovanni Cardamone

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.