Il Manchester City è campione d’Inghilterra: il Liverpool si arrende

Non succedeva da 10 anni che una squadra in Premier League vincesse due volte consecutivamente il campionato

di Luca95 Meringolo
Luca95 Meringolo
(71 articoli pubblicati)
Manchester City v Huddersfield Town - Pr

E' finita come in molti si aspettavano  nonostante lo spavento del gol iniziale. Il Manchester City vince il 6° campionato della sua storia, il secondo consecutivo, il 4° in 8 stagioni. E' stata una stagione straordinaria caratterizzata da un testa a testa con il Liverpool di Klopp, il City chiude a 98 punti, mentre il Liverpool a quota 97. Il Manchester City in questa stagione con Guardiola in panchina ha anche conquistato la Coppa di Lega e il Community Shield e potrebbe conquistare anche FA Cup contro il Watford, mentre il Liverpool ha l'occasione contro il Tottenham di poter conquistare la sua 6° Champions League. 

Se il calcio Inglese sta vivendo uno dei massimi momenti del suo splendore con la doppia finale Inglese nelle Coppe Europee c'è una squadra che sta vivendo un momento molto drammatico, sto parlando del Manchester United, anche oggi sconfitto in casa per 0-2 dal Cardiff e condannato a giocare l'Europa League. Una stagione difficile quella dei "Red Devils" caratterizzata anche dal cambio di allenatore. Una curiosità, era stato proprio il Manchester United l'ultima squadra a  vincere la Premier League per 2 volte consecutivamente nelle stagioni 2008 e 2009 (addirittura la vinse anche nel 2007). In 10 anni è cambiata la vita dalle parti di Manchester. 

Infatti prima c'era il dominio degli uomini di Alex Ferguson, calciatori eccezionali come Van der Sar, Neville, Ferdinand, Giggs, Ronaldo, Rooney, Vidic, Tevez, Scholes, Evra ecc. Quello di 10 anni fa era uno United campione d'Inghilterra per la terza volta consecutiva, campione d'Europa in carica che aspettava di giocare la finale di Champions contro il Barcellona di Guardiola (Poi persa 2-0). Mentre il Manchester United dettava legge in Inghilterra e in Europa il City arrancava a metà classifica (10° posto). Quella stagione 2008/09 fu la prima per gli sceicchi a Manchester e le cose non andarono benissimo nonostante i copiosi investimenti per rinforzare la squadra. 

10 anni dopo le cose sembrano essersi ribaltate, già il City vince il campionato all'ultimo minuto proprio ai danni dello United nel 2012, anche se i ragazzi di Ferguson si rifanno la stagione successiva. Proprio quel 2013 segna l'addio di Ferguson e da lì in poi nonostante molti cambi in panchina e molti soldi investiti per l'acquisto di calciatori importanti e nonostante qualche vittoria in FA Cup, Coppa di Lega e Europa League i "Red Devils" non vincono più un campionato. Invece i cugini Citizens si consacrano in Inghilterra e diventano almeno in patria la squadra da battere. Questo sta a dimostrare come il calcio sia uno sport ciclico, non si può rimanere sempre sulla vetta, ma non si può sempre andare male. Vale in questo senso il parallelismo attuale tra le 2 squadre di Manchester e le loro controparti di 10 anni fa. 

Fonte: l'autore Luca95 Meringolo

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.