Il Lanusei supera in vetta il Trastevere che cade a Sassari

La nuova capolista ogliastrina aveva come obiettivo alla vigilia solo la permanenza, dopo anni difficili: un vero miracolo sportivo

di Alan paul Panassiti
Alan paul Panassiti
(404 articoli pubblicati)
Atalanta BC v Cagliari - Serie A

Il Lanusei vince col minimo scarto sulla Lupa Roma e va in vetta solitaria al Girone G di Serie D, complice anche la sconfitta del Trastevere sul campo del Latte Dolce Sassari. Laziali comunque con una gara in meno, quella contro l’Anagni, che verrà recuperata giorno 30.

Un primo tempo non all'altezza delle solite uscite al Lixius e un ripresa da Lanusei che batte di misura una gagliarda la Lupa Roma con la perfetta punizione del capitano Pietro Ladu per altri tre punti che valgono il primo posto, non definitivo perché il Trastevere deve recuperare la sfida con l'Anagni il prossimo 30 dicembre, e la salvezza, che non è definitiva ma a quota 41 potrebbe esserlo. Ciò che ha dell'incredibile è che l'obiettivo stagionale degli ogliastrini è stato si può dire raggiunto già a metà campionato, un percorso fantastico per la squadra di Gardini che avrà tutto il 2019 per regalarsi un sogno fosse anche disputare uno o più turni di playoff. Intanto, in tre mesi di gare ha vinto 12 delle 19 partite disputate, in casa è l'unica del girone ad essere imbattuta con 7 vittorie e 3 pareggi (miglior difesa), in trasferta ha vinto 5 gare, pareggiate 2 e perso con Avellino e Monterosi entrambe di misura e con qualche recriminazione. Numeri da serie C per una realtà che ha sempre raggiunto la salvezza o nei playout (contro Castiadas e Nuorese) o alle ultime giornate.La gara si sblocca al 9' ed è merito di Pietro Ladu che, su punizione, disegna una parabola imprendibile per Reali anche grazie ad un tocco di un uomo in barriera che rende vano l'intervento del portiere.

Terza sconfitta sarda stagionale per il Trastevere di Perrotti che perde 2-1 in casa del Sassari Calcio Latte Dolce con lo stesso identico punteggio dei ko subiti contro Torres e Lanusei.  Secondo posto momentaneo dunque per gli amaranto che si trovano attualmente a 3 lunghezze dal Lanusei capolista in attesa di recuperare il 30 dicembre alle 14.30 la sfida contro il Città di Anagni, squadra imbattuta da ben 9 giornate con 4 vittorie e 5 pareggi.
All’8’ Marcangeli si libera bene a destra, cross per Sartor ma l’azione si conclude con un nulla di fatto. Il Trastevere ci prova con Vendetti ma Lai para a terra. Al 31′ azione insistita al centro dei sardi, Marcangeli va giù ma il pallone arriva a Sartor con Borrelli che para bene.
Si va al riposo sullo 0-0 e nella ripresa al 12’ il Sassari Calcio Latte Dolce trova il vantaggio: azione di Palmas, palla dentro a Sartor che realizza l’1-0 dei padroni di casa. Al 32’ il pareggio del Trastevere con Davide Lorusso che, servito da Bergamini, firma l’1-1 di testa. Dentro Scognamillo per Palmas al 36’ e proprio Scognamillo trova al 38’ il gol vittoria per il Sassari Calcio Latte Dolce che mette ko 2-1 il Trastevere.
Quarta sconfitta stagionale per la formazione amaranto che tornerà in campo il 30 dicembre allo Stadium contro il Città di Anagni per cercare di chiudere al meglio il proprio 2018.

Vittorie importanti anche per il Monterosi, che si porta in terza posizione centrando il secondo successo consecutivo e agganciando il Sassari Latte Dolce, e per la Vis Artena che espugna il terreno di gioco del Castiadas.

Tre punti preziosi anche per il Budoni che, sul campo del Flaminia, spezza una crisi di risultati che durava da quattro turni.

Tra gli altri risultati di giornata spiccano le vittorie del Cassino in zona Cesarini e dell’Albalonga sul terreno di gioco dell’Anzio. Delusione, ennesima, per l'Avellino che solo nel finale ha rimontato il Latina.  Ospiti passati   in vantaggio con Cittadino al 40′ dagli undici metri e poi raggiunto da Dondoni a dieci minuti dal termine. A pesare però sul match è stato un arbitraggio assai discutibile con tanti episodi contestati in area nerazzurra. Non un alibi però per i biancoverdi andati a segno al primo tiro in porta del match e troppo spuntati in avanti. Si chiude così con un pareggio il girone d’andata della formazione di Bucaro lontani sette lunghezza dal Lanusei capolista

Cagliari Calcio v FC Internazionale Mila
Fonte: l'autore Alan paul Panassiti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.