Il Benevento dovrà spendere 7,5 milioni di euro per il gol di Brignoli

Storico, folle e... costoso: la rete del portiere dei sanniti contro il Milan costringerà il suo club a sborsare tanti soldi. Per un motivo curioso

di Antonio Casu
Antonio Casu
(29 articoli pubblicati)
Benevento Calcio v AC Milan - Serie A

Un gol del portiere non passa mai inosservato e Alberto Brignoli, estremo difensore del Benevento, lo sa bene. La rete che ha messo ha messo a segno il 3 dicembre scorso contro il Milan ha riempito per giorni le prime pagine dei quotidiani sportivi italiani, regalandogli popolarità e un'insolita aura eroica. Nessuno dimenticherà quel gol di testa a tempo scaduto: un'impresa storica, folle e... costosa. Per il Benevento. 

Il gol, infatti, ha regalato il primo punto in A ai sanniti allenati da De Zerbi, facendo scattare automaticamente l'obbligo di riscatto per due giocatori acquisiti in prestito, Pietro Iemmello e Luca Antei. Secondo quanto riportato da Calcio e Finanza, il primo costerà 4, 75 milioni di euro, il secondo 2,75 milioni. 7,5 milioni, in totale. Un'opzione banale, all'apparenza. In realtà più complessa del previsto, se si pensa che il Benevento ha avuto bisogno di quindici giornate per sbloccare la classifica per la prima volta. 

Stranezze del calcio, e di forme contrattuali indispensabili per rateizzare i pagamenti. I due compagni non possono aver fatto altro che ringraziare l'eroico Brignoli, ma il portiere non potrà fare altrettanto con la sua squadra: il 26enne, di proprietà della Juventus, con ogni probabilità tornerà alla casa madre a fine stagione. Il suo obbligo di riscatto scatterebbe alla ventesima presenza (finora è sceso in campo per dodici volte), oppure in caso di salvezza del Benevento. Un'ipotesi improbabile, al limite dell'impossibile. Quasi quanto un gol del portiere. 

Fonte: l'autore Antonio Casu

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.