Gunners troppo forti: Arsenal batte Newcastle 2-0

Con un gol per tempo gli uomini di Emery conquistano 3 punti importanti per la corsa alla Champions League

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(108 articoli pubblicati)
Arsenal vs Newcastle United

Come da pronostico all'Emirates stadium di Londra l'Arsenal non ha avuto troppi problemi a sconfiggere il Newcastle United di Rafa Benitez guadagnando tre punti preziosi per la lotta per guadagnare il posto in Champions League e lanciando un segnale forte al Napoli in vista della partita contro gli azzurri in Europa League. Partita in salita fin dai primi minuti per i bianconeri con i Gunners che attaccano con un Lacazette in forma e mettendo in seria difficoltà la difesa di Dubravka e compagni. Al 12° i padroni di casa trovano il gol del vantaggio con Ramsey con il prossimo giocatore della Juve bravo a spedire in fondo la rete spizzicata in area da Kolasinac ma l'arbitro Taylor annulla la rete per la posizione in fuorigioco del gallese. Nonostante il gol annullato l' Arsenal è decisamente padrone in campo creando occasioni su occasioni, come al 22° con il colpo di testa di Lacazette con la palla che esce di molto a lato della porta.

Il Newcastle United prova a impensierire la difesa dei Gunners con i lanci lunghi per Rondon che però non riesce a controllare bene la palla che viene recuperata dall'estremo difensore Leno. Alla mezz'ora la quadra di casa trova il gol del vantaggio con Ramsey bravo controllare una palla vagante in area e far partire un sinistro all'incrocio che batte Dubravka, 1-0. Il gol sembra svegliare i bianconeri che infatti subito dopo al 32° vanno vicino al pari con Salomon Rondon ma il tiro del venezuelano da buona posizione è respinto dal portiere in calcio d'angolo. Al 38° L' Arsenal sfiora due volte in pochi minuti il raddoppio, prima con Ramsey con la palla che viene respinta dalla difesa e recuperata da Ozil che crossa in mezzo per Kolasinac che colpisce di testa ma Dubravka è attento e salva il risultato.  Nei minuti di recupero del primo tempo Lacazette su cross di Kolasinac sfiora il gol ma il tiro del francese è respinto da Ritchie con un eroico colpo di testa sulla linea della porta.

Nella ripresa Emery cerca di chiudere subito il match inserendo Aubameyang per uno spento Iwobi. Al 62° il Newcastle protesta per una spinta in area subita da Ayoze Perez, ma l'arbitro Taylor lascia correre. Appena due minuti dopo al 64° l' Arsenal sfiora il gol con il colpo di testa di Sokratis, ma la conclusione del greco esce di poco sfiorando il palo alla sinistra di Dubravka. Al 73° Tiro insidioso di Aubameyang su cross di Ozil, ma l'estremo difensore dei Magpies è attento e para in tuffo. Benitez cerca di correre ai ripari inserendo Muto e Kenedy per Ritchie e Ayoze Perez, ma sono i Gunners a chiudere poco dopo la partita grazie al gol di Lacazette che servito al limite dell' area dal colpo di testa dello scatenato Aubameyang, segna con un pallonetto il 2-0 che fa esplodere lo stadio di Londra.

I Magpies non demordono e pochi minuti dopo il gol al 85° si rendono pericolosi con un tiro da fuori area di Salomon Rondon che però non centra lo specchio della porta. Nel finale di partita l'Arsenal sfiora il gol del 3-0 con il cross teso di Maitland Niles ma ne AubameyangLacazette riescono a deviare la palla verso la porta bianconera. Al 85° i padroni di casa trovano il gol del 3-0 grazie a uno sfortunato autogol di Dubravka ma l'arbitro Taylor annulla per il fallo  di Lacazette. Nei minuti di recupero il neo entrato Mkhitaryan si rende pericoloso in area ma il suo tiro è alto e finisce lontanissimo dalla porta bianconeraSconfitta indolore per il Newcastle di Benitez che pur giocando ordinato non è mai sembrato in grado di essere pericoloso contro un Arsenal decisamente in forma. Per i Magpies però resta decisamente una prestazione negativa sopratutto in questa parte della stagione.

Ramsey esulta dopo il gol del vantaggio
Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.