Il gigante dei balcani sfida la “maledizione”

Mario Mandzukic fa subito vedere di che pasta è fatto, l'attaccante croato indosserà la maglia numero 9 per spezzare la "maledizione"

di Gionatan Paglialonga
Gionatan Paglialonga
(33 articoli pubblicati)
Croatia v Israel - International Friendly

Dopo Inzaghi la maglia numero 9 del Milan sembra non aver portato molta fortuna ai vari centravanti che l'hanno indossata nel corso di questi nove anni, ripercorriamo la storia di alcuni di questi sfortunati numeri nove.

Alessandro Matri: giocatore che ha fatto una discreta carriera in Serie A, buon realizzatore e ottimo attaccante di manovra, con la storica maglia del Milan non è riuscito a dare il suo contributo; solo 1 goal in 933 minuti.

Fernando Torres: bomber che ha fatto la differenza in squadre come Atletico Madrid, Liverpool  e Chelsea, fuoriclasse del goal che in rossonero non ha espresso il suo grande talento; solo 1 goal in 592 minuti.

Mattia Destro: giovane centravanti che sembrava avere una brillante carriera davanti a sé, in pochi lo ricordano con indosso la 9 del Milan; solo 3 goal in 845 minuti.

Alexandre Pato: il talento brasiliano sembrava poter diventare il nuovo fenomeno del calcio, al Milan ha fatto anche vedere cose ottime ma con addosso la maglia numero 7; con la maglia numero 9 invece ha realizzato soltanto 2 goal in 342 minuti.

Luiz Adriano: meteora nel mondo rossonero, con il Milan 6 goal in 1474 minuti.

Gianluca Lapadula: l'attaccante italiano che era reduce da una grande stagione in Serie B si è sforzato di onorare la maglia rossonera con alterni risultati; per lui 8 goal in 1362 minuti.

André Silva: comprato a peso d'oro, in rossonero il portoghese ha fatto vedere tutti i suoi limiti come prima punta; 10 goal in 1965 minuti.

Gonzalo Higuain: il bomber argentino non ha certo bisogno di presentazioni, in rossonero però non ha mai fatto vedere le sue grandi qualità realizzative; 6 goal in 1861 minuti.

Krzysztof Piatek: il "pistolero" dopo aver stupito tutti con la maglia 19 del Milan, la stagione successiva con la più prestigiosa numero 9 non sembra più lui; raccoglie un misero bottino di 3 goal in 937 minuti.

Ovviamente sappiamo che non esiste alcuna "maledizione", gli scarsi risultati dei giocatori che abbiamo esaminato dipendono da fattori come tasso tecnico inadeguato, scarse motivazioni e contesto non adatto; adesso però al Milan il vento sembra essere cambiato, riuscirà Mario Mandzukic a cambiare questa situazione che ormai va avanti da quasi un decennio? A quanto pare il gigante dei balcani pensa di sì.

Mandzukic ha scelto la maglia numero 9

La fonte dell'articolo è l'autore Gionatan Paglialonga

DI' LA TUA

2
2 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. Voce al Calcio 95 - 2 mesi

    Sicuramente ha la personalità giusta per farlo

  2. La Penna Ballerina - 2 mesi

    Speriamo che la spezzi questa “maledizione”

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.