Gasperini si gode la sua Dea. È la prima in Europa. Ecco perchè!

Sono numeri da Record quelli dell'Atalanta. In Europa è davanti: Bayer Monaco, Manchester City, Psg e Lipsia. Una macchina da gol perfetta. 70 gol in 26 giornate

di Antonio Chiera
Antonio Chiera
(106 articoli pubblicati)
Lega serie A

Una considerazione su questa ATALANTA bella, funzionale e vincente va fatta anche se oramai non è più una sorpresa e dunque bisogna dare ampi meriti a Gian Piero Gasperini. I numeri sono incredibili come incredibile è quello che riesce a tirar fuori dai ogni giocatore che ha in rosa.

Tanto per fare un nome: Muriel che per tanti era un giocatore che aveva fatto il suo "TEMPO" è stato rigenerato dal tecnico piemontese; difatti è a quota 13 gol in classifica. Per non dimenticare come questa squadra conta ben cinque giocatori con almeno cinque reti all'attivo in questa Serie A: record in questo campionato

Altro dato importante:  sono almeno 20 i tiri a partita. Difatti l'Atalanta è la squadra che effettua in media più conclusioni nei Top-5 campionati europei - per la Dea una crescita continua: i tentativi erano infatti mediamente 17 nella Serie A 2018/19, 15 nel 2017/18.

CONTRO IL LECCE ALTRO RECORD -  L' Atalanta ha chiuso la sua quinta partita con almeno cinque reti in questa Serie A: l'ultima squadra a registrarne di più in una singola stagione nel massimo campionato è stata il Milan nel 1958/59. 

IL MIGLIOR ATTACCO IN EUROPA -  L'Atalanta è la squadra con il miglior attacco in trasferta - 37 gol - in questa stagione nei cinque maggiori campionati europei. 

Ecco che cosa aveva detto GASPERINI ai microfoni di Sky Sport visibilmente soddisfatto nel post partita Atalanta Lecce: “PRESTAZIONE CHE CI DÀ FORZA”:  I 70 gol fatti in 25 partite - "Sono l’aspetto che ci inorgoglisce di più, oltre ad essere un fattore determinante per aiutarci a ribaltare partite come quella di oggi: questa squadra mette la palla al centro e continua a fare il suo gioco. A differenza del primo, nel secondo tempo la squadra ha avuto il merito di non perdere la concentrazione e, inoltre, quelli che entrano dalla panchina hanno voglia di fare gol e di farsi vedere: da qui nascono risultati come questo”

Gazzetta dello Sport: Juventus Inter. Ecco quando si gioca

Fonte: l'autore Antonio Chiera

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.