Fiorentina-Crotone 2-0, per i viola continua la rincorsa europea

Per Firenze altra domenica triste, stavolta  nel ricordo di Mondo (allenatore e tifoso viola).

di Massimiliano Cerbai
Massimiliano Cerbai
(25 articoli pubblicati)

E' sabato 31 marzo, al Franchi si gioca Fiorentina-Crotone sotto un cielo plumbeo, minaccioso e molto instabile, quasi fosse anche lui in lutto per la scomparsa di Emiliano Mondonico, omaggiato da diversi striscioni in Curva Fiesole.

Pronti via e i viola si ritrovano in vantaggio col Cholito Simeone che sfrutta una respinta di Cordaz ed al 2°minuto insacca. E'un buon momento per la Fiorentina che domina e sfiora il raddoppio con Maxi Olivera.

Intanto il Crotone si carica di "gialli"tra il 15° e il 17°minuto (Ricci, Mandragora e Stoia,  ma tutto questo sembra svegliare i calabresi, che giocano bene e sfiorano il pari con Benali.

Intorno alla mezz'ora è il turno dei viola a prendersi tre ammonizioni (Cristoforo, Pezzella e Veretout), il primo tempo quindi termina senza ulteriori sussulti.

Nella ripresa il canovaccio non cambia, anzi Capuano (Crotone), in nove minuti riesce a farsi prima ammonire e poi espellere da Valeri.

Da questo momento in poi i calabresi perdono consistenza e i viola quindi raddoppiano al 62°minuto con Chiesa dopo una grande triangolazione con un sempre più positivo Saponara.

La partita, a questo punto, ha preso una piega ben precisa anche se all'89°, il Crotone,  sfiora il gol che avrebbe riaperto nel finale l'incontro, con Trotta ma Sportiello dice no.

Con questo risultato i viola timbrano la quarta vittoria consecutiva, per contro, per i calabresi è la quarta sconfitta consecutiva.

In un'altra triste giornata di campionato per la scomparsa del Mondo, i viola confermano il buon momento che li pone sempre più in corsa per il 7° posto, mentre il Crotone dovrà leccarsi le ferite e riflettere molto sul suo momento no per ritrovare compattezza in vista del rush finale per la lotta salvezza.

Due dei contendenti
Fonte: l'autore Massimiliano Cerbai

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.