Finale di Emozioni al Goodison Park fra Everton e Newcastle

Sotto 2-0 i Bianconeri rimontano fino al pareggio grazie alla doppietta di Lascelles nei minuti di recupero.

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(145 articoli pubblicati)
everton newcastle

Martedì d'emozioni nel turno infrasettimanale fra Everton e Newcastle United al Goodison Park con i Magpies che hanno rimontato lo svantaggio iniziale solo nei minuti di recupero.

Poche settimane fa al St. James Park furono i Toffes a vincere trascinati da Calvert-Lewin con i tifosi che elogiarono Carlo Ancelotti come uno dei nuovi idoli della curva grazie a  una serie di risultati e sopratutto vittorie consecutive che hanno portato l'Everton fuori dalle zone basse della classifica.

Da allora i Toffes hanno sofferto perdendo il derby con il Liverpool e contro il Manchester City e pareggiando contro il West Ham.

Il Newcastle United invece viene da una serie di quattro partite senza sconfitte fra campionato e Fa Cup e sopratutto dalla vittoria contro il Chelsea di pochi giorni fa.

La prima parte vede subito con l'Everton vicino al vantaggio con il tiro da fuori area di Sidibè deviato in tuffo da Dubravka.

Al 18° è Kean servito da Walcott a far partire un tiro dalla lunga distanza respinto nuovamente dall'estremo difensore bianconero.

Alla mezz'ora i Toffes trovano il gol del 1-0 proprio con  l'ex Juventus che servito in area da un pregevole passaggio di Bernard supera Dubravka con un preciso tiro di piatto.

Il Newcastle nonostante lo svantaggio non riesce a reagire lasciando molto spazio alle azioni avversarie con gli uomini di Ancellotti che vanno vicino al gol in diverse occasioni, come al 35° quando Bernard dalla destra fa partire un tiro basso e potente deviato in angolo dal portiere dei Magpies.

Nei minuti finali del primo tempo prima vera occasione del Newcastle United con il colpo di testa di Joelinton che finisce alto sopra la traversa dopo aver dato l'impressione del gol.

Nei minuti iniziali del secondo tempo l'Everton trova il raddoppio con Calvert-Levin che al termine di una bella azione corale riceve palla in area e supera Dubravka in uscita con un tiro preciso, 2-0.

Al 62° Toffes vicini al 3-0 con il colpo di testa da distanza ravvicinata con la sfera bloccata dal portiere.

Al 70° l'allenatore del Newcastle  Steve Bruce decide di far entrare Lascelles al posto di Clark  per cercare di aumentare la difesa.

Nonostante il cambio è nuovamente l'Everton andare vicino al tris in più occasioni, prima al 74° con il tiro di Bernard parato da un grande intervento di Dubravka e poi al 76° con il tiro da fuori di Holgate bloccato nuovamente nelle mani del portiere.

Al 84° Calvert-Levin si scontra in area con Lascelles cadendo in area e chiedendo il rigore ma l'arbitro Jonathan Moss dopo aver visualizzato il VAR  decide di negarlo e ammonire il giocatore in maglia blu.

Nei minuti di recuperò al 92° l'azione che cambia il match; calcio d'angolo per i Magpies battuto dalla destra con la palla che arriva a Schar che fa partire un tiro respinto da Coleman con la palla che si impenna e Lascelles che segna con una perfetta rovesciata il gol del 1-2.

Al 94° i bianconeri trovano il gol del pareggio al termine di un azione concitata che vede Ritchie servire in area Fernandez che da posizione decentrata colpisce il palo con la sfera che torna in area con Lascelles che tira in porta con Pickford che respinge la sfera da dentro la porta, 2-2.

Newcastle United che pur soffrendo contro un Everton ben messo in campo guadagna un pareggio d'oro per la classifica confermando sempre più di essere una squadra ostica da affrontare per chiunque come dimostrano i risultati contro le big della classifica.

Fra i migliori in campo oltre a Lascelles senza dubbio Dubravka che conferma anche oggi con le sue parate di essere uno dei migliori portieri in circolazione.

la rovesciata di Lascelles che riapre il
Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.