Fantacalcio, arriva la “guida sentimentale” di  Mario Giunta

Il giornalista romano ci dà consigli su come sopravvivere a due aste e mettere su una squadra competitiva

di Antimo Digiovanni
Antimo Digiovanni
(5 articoli pubblicati)
SPAL v Juventus - Serie A

Dopo il calcio, la seconda passione degli italiani si chiama Fantacalcio: tutti noi giochiamo oppure ci scervelliamo e studiamo per riuscire ad accaparrarci i migliori giocatori per arrivare alla vittoria finale. Tra gli appassionati di questo fantasy game c’è pure chi consulta guide, statistiche o consigli per arrivare il più preparati possibili all'asta di inizio anno. Tra queste c’è il libro di Mario Giunta “Come sopravvivere al Fantacalcio – Guida sentimentale allo sport più amato dagli italiani”. Nel libro il noto giornalista sportivo mette sotto la lente di ingrandimento diverse tipologie di fanta-allenatori che si possono incontrare se decidete di incominciare questo fantastico gioco pieno di insidie durante tutta la stagione calcistica. Durante l’anno potrete giovarne per lo “stato di grazia” di un attaccante top, ma potrete anche “soffrire” per via di un vostro pupillo che nel corso della stagione fatica a carburare, e voi vi state pentendo di aver speso tanti fanta-milioni proprio per lui. 

Questo e tanti altri episodi potrete leggerli in questo libro di nove capitoli con tanto di statistiche sull'andamento di alcuni giocatori suddivise in più stagioni (così da farvi un’idea su chi puntare e chi invece lasciare a qualcun altro). Durante la lettura vi scapperà un sorriso in qualche passaggio, altre volte invece vi arrabbierete ripensando al quel preciso momento successo nel corso della vostra stagione fantacalcistica. È inutile mentire a voi stessi, perché sapete che in fondo uno di quei momenti li avete vissuti in prima persona o mentre succedeva eravate presenti. In fin dei conti questa sarà una lettura tranquilla e piacevole, arriverete all'ultima pagina con qualche consiglio in più per non imbattervi nell'ennesima annata fallimentare. Ma attenzione però, questa ovviamente non è la summa di tutte le guide di questo gioco, ma anzi gli stessi consigli sono da prendere con le pinze, dato che, come suggerisce lo stesso sottotitolo, è da ritenersi più che altro una <> sebbene l’autore del libro sia un esperto (è un giornalista sportivo e ogni settimana conduce un programma dove dà consigli a “Fanta show”) e soprattutto gioca al fantacalcio già da diversi anni. 

Quindi sarà una vostra decisione seguirli o meno. Inoltre all'interno del libro è possibile leggere pure delle brevi interviste fatte a colleghi e giocatori (o ex) della massima serie. Insomma, lungo centoquarantaquattro pagine ripercorrerete un anno tipo di ogni fanta-allenatore con le rispettive gioie e dolori dovuti ai tanti “incidenti di percorso” in cui potete incorrere durante l’anno. Detto ciò, arrivati a questo punto, non c’è altro da fare se non augurare a tutti coloro che nelle prossime settimane incominceranno buona fortuna sperando finalmente qualche gioia dopo tanti anni di rimpianti e di scelte sbagliate (come è sempre successo al sottoscritto). Un’altra cosa più importante di tutte: questo è solo un gioco, quindi se un vostro amico potrebbe pubblicare un post di rabbia dopo aver subito l’ennesima sconfitta, non insultatelo, perché quella cosa è fine a sé stessa. Non portatela neanche al di fuori dei social al fine di coinvolgere altre persone della sua famiglia perché sia la persona e sia altri potrebbero soffrirne… 

Fonte: l'autore Antimo Digiovanni

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.