Donne fuori dal calcio? Costacurta e Collovati smentiti da Nielsen

Rosa come Gazzetta. Grazie alle donne lo sport e il calcio crescono a dismisura. Forse non lo sanno Costacurta e Collovati. Le analisi economiche li smentiscono

di Daniele Bartocci
Daniele Bartocci
(330 articoli pubblicati)
Italian Football Federation Hall Of Fame

Lo sport si tinge sempre più di rosa. Sono i numeri e le analisi economiche a smentire direttamente le opinioni accese di Fulvio Collovati e Alessandro Costacurta. Le donne non andrebbero cacciate di casa, tutt'altro. Andrebbero coccolate e coinvolte sempre di più nel contesto calcistico.  Le esternazioni di Costacurta e Collovati insomma lasciano il tempo che trovano, sono probabilmente semplici frasi dettate da circostanze immediate. Sì, perché a scendere in campo sono i numeri, quelli veri e affidabili, forniti di recente dal colosso NielsenUn numero sempre più consistente di donne, che praticano sport o che sono semplicemente fan, sta entrando definitivamente a far parte del ‘vocabolario’ sportivo. A livello di partecipazione attiva nonché di fruizione e condivisione del prodotto sportivo a tutto tondo, il target femminile (in particolar modo il blocco Over 30) ha acquisito negli ultimi anni una rilevanza senza precedenti all’interno della sport industry. A due campioni come Costacurta e Collovati probabilmente tali aspetti erano in parte sfuggiti... E allora andiamo più nel dettaglio per comprendere al meglio la situazione generale del panorama calcistico e sportivo a tinta rosa.

L'interesse intorno al movimento rosa risulta essere in evidente ascesa. Basti pensare al pianeta calcistico che nel periodo 2011-2015, stando a recenti analisi e ricerche targate Nielsen Sports, ha fatto registrare trend e performance esaltanti, traducibili in un incremento di circa il 30% di soggetti femminili interessati. Oggi viene stimata una crescita di oltre il 5% rispetto al 2014 in termini di partecipazione attiva e di oltre il 10% a livello di eventi sportivi seguiti dal pubblico a tinta rosa. Ciò significa, stando ai dati più recenti, circa 10 milioni di donne praticanti sport e circa 5 milioni di donne definibili ‘fan’ ovvero che seguono il panorama sportivo nelle varie emittenti televisive. Come accennato, la fascia over 30 è considerata la più rilevante sotto vari aspetti: si tratta di donne che praticano e che seguono costantemente le discipline sportive e che nel contempo rappresentano figure assai impattanti nelle scelte decisionali di acquisto dei nuclei familiari italiani. 

Facendo riferimento a una recente ricerca “Fan Links” targata Nielsen Sport, che coniuga passione sportiva e consumi relativi a donne fan e praticanti di sport, si può meglio comprendere i meccanismi che spingono ai comportamenti d’acquisto.  In sostanza, più o meno 5 milioni di donne sono responsabili d’acquisto nel nostro paese, praticando sport almeno una volta alla settimana. Quelli più praticati sono il fitness (ogni settimana da 1,8 milioni di donne), il running (1,3 milioni) e il nuoto (meno di 1 milione). Se prendiamo ad esempio in considerazione le cosiddette “runners”, queste spendono oltre il 25% in più dello standard medio in prodotti relativi al segmento ‘cura della persona’. 

Di certo i vari colossi aziendali e brand del largo consumo saranno chiamati a sfruttare al meglio tali nuovi scenari consumistici correlati al comparto femminile praticante e/o interessato allo sport. Quest’ultimo sostiene una spesa media annuale superiore alla media nazionale, in particolar modo in alcuni specifici segmenti di mercato, non solo cura della persona (+22%). Scenari economici e realistici che ora potranno essere più chiari ai diretti interessati. Con il forte auspicio che, anche stavolta, tali report non facciano loro venire il voltastomaco.

Agon Channel Launch Party - Photocall
Fonte: l'autore Daniele Bartocci

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.