Serie D: il Lecco allunga accora, mentre il Como aggancia il Mantova in vetta

Duello appassionante nel girone B tra lariani e virgiliani, nel girone C l'Adriese fermata nel derby testacoda contro la Clodiense

di Alan paul Panassiti
Alan paul Panassiti
(285 articoli pubblicati)
lecco inveruno

La pausa dopo Natale e Capodanno ha portato, con la Befana, parecchio carbone a molte capoliste dei gironi della serie D. Per fortuna - come si suol dire - "l'Epifania le feste si porta via" e, complice il mercato che permetterà di prendere giocatori scesi dal professionismo (molti sono già arrivati), gli equilibri e le forze potrebbero cambiare.

Di certo non nel girone A del campionato dilettanti, dove il Lecco marcia ormai sicuro verso una promozione che può solo perdere. Al Rigamonti-Ceppi ennesimo show della capolista: anno nuovo, solito Lecco. Al termine della 18/esima giornata, la prima di ritorno, la prima in classifca ricomincia da dove aveva lasciato prima della sosta natalizia, cioè vincendo. Una doppietta di Fall nel primo tempo archivia agilmente la pratica Inveruno. Nerazzurri che volano a 45 punti, mantenendo il vantaggio sulla seconda +7.

Dietro vincono tutte, la Sanremese, 2-1 sulla Lavagnese, Savona, vittorioso 2-0 in trasferta sul fanalino Borgaro, il Casale (ottava vittoria nelle ultime nove) che dilaga 4-1 in casa del Sestri Levante e il Ligorna, 2-1 sul Bra.  In zona retrocessione colpo di coda del Milano City, 1-0 contro la Folgore, mentre finiscono in pareggio le sfide tra Arconatese e Borgosesia e tra Stresa e Fezzanese. Cade infine la Pro Patria, 1-2 in casa contro il Chieri.

Grossa sorpresa nel gruppo B dove si ferma clamorosamente un Mantova sprecone, al termine di una affannosa gara di rincorsa contro la Virtus Bergamo, e il  Como ne ha subito approfittato effettuando  l'aggancio in vetta. Un duello appassionante dal quale uscirà la promossa in serie C.  Il Mantova comincia con un pareggio il proprio 2019, bloccato in casa dalla Virtus Bergamo. I biancorossi, per quanto visto in campo, avrebbero ampiamente meritato il successo. Vantaggio orobico con un autogol di Baniya in apertura, che ha deviato un cross di Pozzoni nella propria porta. Pareggio nella ripresa di Ferri Marini, in una seconda frazione di marca totalmente biancorossa. Purtroppo, il forcing nel secondo tempo non è bastato per vincere.  

Anche per la neo capolista in coabitazione non è stata facile contro l'Ambrosiana: Gentile non era brillante come al solito e la formazione ospite si è chiusa perfettamente. Il vantaggio al 55′ con Dell’Agnello ma Filippini rimette in pari al 70′. Il pressing finale è senza sosta e su punizione arriva la rete della vittoria di Cicconi. Per il  Como il sogno promozione rimane vivissimo.

La 18/a giornata del Girone C di Serie D è stata avara di gol ed ha cambiato poco la classifica.  Le partite con più reti sono state la vittoria del Delta Rovigo a casa del Tamai per 3-1 e quella casalinga del Campodarsego contro il Virtus Bolzano per 3-0. L’Adriese è sempre al comando della classifica dopo il pareggio esterno con la Clodiense, seguita a sei punti di distanza da Campodarsego e Arzignano, che ha vinto 1-0 in casa contro il Feltre.  In ultima posizione con 13 punti vi sono Trento, Tamai e Clodiense. 

Il derby-testacoda della Befana porta solo un punto all’Adriese. I granata capolista non vanno oltre all‘1–1 in casa della Clodiense fanalino di coda, sprecando la chance di allungare in classifica. Anzi, a causa della vittoria di Campodarsego e Arzignano i punti di margine sul secondo posto si riducono a 6. E domenica prossima ci sarà lo scontro diretto al ‘Bettinazzi’, proprio con l’Arzignano. Grande il rammarico per l’Adriese, che spreca moltissime occasioni (vedi in zona Cesarini il tiro clamorosamente a lato di Delcarro) e trova solo una rete nel primo tempo su rigore, grazie al capocannoniere Marangon. Peraltro era stata la Clodiense a portarsi in vantaggio, sempre dal dischetto con Nappello. Il 2019, il girone di ritorno e la marcia granata verso la Serie C si aprono così con un pari che lascia più di un rimpianto, nonostante una buona prestazione.

mantova
Fonte: l'autore Alan paul Panassiti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.