Serie Covi…D: Diamo i numeri

Dopo i recuperi disputati nello scorso weekend ed il prossimo che si avvicina, vediamo la situazione girone per girone nel campionato nazionale di Serie D.

di Enrico Crippa
Enrico Crippa
(41 articoli pubblicati)
Serie D

Girone A: Il Bra, rinviata la partita nella trasferta di Legnano, è stato raggiunto in vetta alla classifica con 16 punti dalla sempre più sorprendente matricola Pontdonnaz. I valdostani, con la doppietta dell’attaccante Varvelli, espugnano 2-0 il campo del Vado. Il Sestri Levante vince 2-1 al 90’ con la Caronnese, ottenendo la terza vittoria casalinga su 3 partite. Prima vittoria, primi punti e primi gol del campionato per il Città di Varese di Sassarini. I biancorossi vincono 4-0 senza nessuna difficoltà, sul campo del Fossano, e raggiungono a 3 punti la squadra di casa. Per la squadra piemontese di mister Viassi dopo la vittoria alla prima giornata, questo è il quarto ko consecutivo.

Girone B: il Seregno liquida 3-0 il Vis Nova Giussano e riassapora il primo posto a 12 punti con il Real Calepina. Il Crema, pareggia 2-2 al Voltini, grazie alla rete di Nicola Ferrari contro il Breno. Per la squadra bresciana, continua la sindrome da pareggi (5 su 6 partite). Finisce 2-2 anche il derby Tritium-Caravaggio. 

Girone C: L’Arzignano non riesce proprio a vincere, bloccato 1-1 dal Virtus Bolzano. La Manzanese vince con un classico 2-0 con l’Ambrosiana. Il Cjarlins Muzane con la quarta rete stagionale del difensore trentasettenne Michele De Agostini vince (1-0) a Chioggia con l’Adriese. Il match clou della giornata, Mestre-Trento, regala gol ed emozioni. Vincono 3-2 (doppietta di Fabiano) i locali di mister Zecchin e salgono al secondo posto a quota 17  punti. Non va oltre il pari (1-1) la partita Cartigliano-Campodarsego. Dilaga il Belluno (4-1) in casa del Prodeco Montebelluna. 

Girone D: Nessun recupero disputato.

Girone E: La Trestina vince (2-1) contro lo Scandicci. Con questo risultati ritornano alla vittoria i locali dopo 2 pari e una sconfitta; invece per gli ospiti è la quarta sconfitta consecutiva in quattro partite e rimangono in fondo alla classifica con 0 punti.

Girone F: Il San Nicolò Notaresco rifila un secco 5-0 all'Aprilia e con una partita in più, si porta in vetta con 14 punti superando il Nuovo Campobasso. L'Olimpia Agnonese sfiora l'impresa con la Vastese, ma alla fine si deve accontentare del risultato finale (2-2). Il Giulianova nonostante gioca metà ripresa in 11 contro 9 non riesce a evitare la sconfitta (0-2) tra le mura amiche con il Cynthialbalonga.

Girone G: Il Monterosi torna a casa da Nola con un punticino (1-1), ci si aspettava molto di più, ma basta per superare il Savoia in classifica e portarsi in testa alla graduatoria con 14 punti; il Cassino vince 3-0 con il Muravera, i laziali hanno trovato subito la strada spianata perché dopo dieci minuti di gioco hanno realizzato due reti.

Girone H: Il Sorrento sorride e mantiene salda la vetta della classifica senza giocare; le rivali inseguitrici si fanno "male" da sole. il Brindisi perde su rigore a Taranto (1-0), il Casarano esce sconfitto 2-0 nel derby a Nardò e infine termina con risultato ad occhiali (0-0) la partita  Lavello-Audace Cerignola.

Girone I: Nessun recupero disputato.

Fonte: l'autore Enrico Crippa

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.