Primo stop per Mantova e Adriese, mentre il Como fa il miracolo!

Pareggio in 9 del Como sul campo del Seregno, il Rezzato si fa sotto, mentre il Lecco nel gruppo A vince soffrendo ma rimane in vetta

di Alan paul Panassiti
Alan paul Panassiti
(315 articoli pubblicati)
Como

Nel turno infrasettimanale nei gironi più a nord  della serie D vince il Lecco, va Ko per la prima volta il Mantova al termine di una gara folle a Sesto  San Giovanni, Como e Rezzato inseguono (in attesa dello scontro diretto di domenica). L'Adriese crolla per la  prima volta e viene agguantata dall'Este.

Nel girone A le tre battistrada  restano ancora imbattute:  Il Lecco batte il Chieri 2-1, mentre la Sanremese espugna il campo del Ligorna nel big match della giornata. Il   Savona invece rallenta pareggiando 1-1 sul campo del Bra. La capolista lecchese  al termine di una partita, quella  del “Rigamonti-Ceppi”, dai due volti: a un  primo tempo scintillante, validato dalle reti di Lisai e Pedrocchi, i blucelesti  hanno contrapposto  na ripresa per larghi tratti di sofferenza. Il gol in avvio di  Marco Gaeta, un ex di  Gaburro, ha rianimato i piemontesi, che hanno dimostrato di non valere una classifica così  deficitaria.Con le energie ridotte al lumicino, il Lecco ha fatto valere le proprie qualità migliori: tecnica ed esperienza, che hanno mantenuto il tasso di apnea entro un limite comunque accettabile. Invece  la Sanremese  non muore mai e lo dimostra partita dopo partita  Anche sul difficile campo del Ligorna i matuziani hanno saputo reggere fino ai secondi finali per poi colpire e portare a casa i tre punti quando ormai il pareggio sembrava cosa fatta. na gara tirata e complessa contro una squadra attrezzata che merita di stare nelle zone alte della classifica.

Nel girone B clamorosa sconfitta del  Mantova sul campo della Pro  Sesto. Il Como ne approfitta solo parzialmente pareggiando 3-3 sul campo del  Seregno: i lariani sono raggiunti al secondo posto dall'ottimo  Rezzato che ha superato in casa 2-0 agevolmente il Legnago.

I virgiliani rimangono in testa  buttandosi   via nello scontro diretto e offrendo alla  Pro Sesto sul piatto d’argento una vittoria pesante. I biancorossi sbagliano l’impatto col match, vanno sotto di due gol e poi rincorrono per tutto il match, vanificando però ogni volta il tentativo di rimonta con clamorose topiche difensive.

Una gara destinata ad entrare nella storia del Calcio Como quella di Seregno.  L'altra sera   gli azzurri hanno pareggiato per 3-3 contro la squadra di un grande ex come Andrea Ardito e con un presidente di Mariano Comense, Carmine Castella, che è pure tifoso del Como. Sotto per 3-1, con due uomini in meno per le espulsioni di Sbardella e Borghese, negli ultimi minuti il Como ha segnato le reti che hanno impattato il match con il capitano  Gentile, in gol al 37’ del secondo tempo e con Gobbi al 49’. Un pari che porta i lariani a -2 dalla capolista Mantova, che nel turno infrasettimanale ha perso per 4-3 sul terreno della Pro Sesto. Como raggiunto dal Rezzato, che ha superato per 2-0 il Legnago. E proprio il Rezzato domenica sarà ospite degli azzurri al Sinigaglia. Per Marco Banchini sarà difficile costruire la difesa per la squalifica dei tre titolari Anelli (somma di ammonizioni) e degli espulsi Sbardella e Borghese.

Nel girone C L'Este vince a San Donà e aggancia in testa l'Adriese crollata 4-2 sul campo del Muzane. 

Primo ko   della    stagione per l'Adriese, che torna a casa a mani vuote dalla trasferta friulana. La sfida con il Cjarlins Muzane termina 4-2: i granata sono andati in vantaggio con  anti dopo due minuti di gioco, ma poi ha preso il via la rimonta degli avversari che si sono portati sull'1-3 grazie alla rete di    Spetic al 15', all'autogol di Meneghello  e al gol di Smrtnik  al 5' della ripresa. Il rigore trasformato da  Aliù  al   27' del secondo tempo ha riacceso  le speranze della squadra di Florindo  fino al 28' quando un altro tiro dal dischetto, stavolta assegnato ai friulani e trasformato da  Smrtnik, ha messo la parola fine alla partita.

mantova
Fonte: l'autore Alan paul Panassiti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.