La Lazio si butta via: perde 3 a 0 in casa col Milan e ripone i sogni

Ancora una volta trionfa la Juventus, troppo squadra, troppo grande rispetto alle altre tremolanti interpreti

di Luca Sala
Luca Sala
(218 articoli pubblicati)
SS Lazio Training Session

Ricordate il Napoli l'anno scorso? Perse lo scudetto nell'hotel che lo ospitava a  Firenze dopo aver assistito in televisione  alla clamorosa rimonta juventina nell'anticipo  che ne mino' le certezze svanite poi sul campo contro la Viola.

La Lazio di Vettorello Inzaghi invece ha preferito fare harakiri all'Olimpico ,il suo stadio  fortunatamente vuoto, altrimenti sai che botta per i suoi irriducibili tifosi! Penso che Olimpia abbia smesso di svolazzare , la maestosa aquila di mare da stasera va in pensione . Nemmeno i super poteri del suo presidente Lotito hanno sortito l'effetto sperato contro la fortezza bianconera dimostratasi ancora una volta inespugnabile per qualsiasi italica antagonista.

A mio parere la vera sconfitta tra le possibili contendenti  e' solo e solamente l'Inter , lei si' ha gettato al vento la  grande occasione di cambiare la solita storia in bianco e nero  sullo scudetto, venendo tradita proprio dal suo allenatore Antonio Conte accecato a tal punto da perdere le partite piuttosto che cambiare idea su determinati giocatori che l'avrebbero tolto dai guai, vedi Eriksen o Lautaro Martinez, e per favore non mi si parli di turn over che si offende la ragione e la logica.

I biancocelesti  invece non avrebbero mai potuto sovvertire il pronostico, vuoi perche' la vecchia signora lascia agli altri le coppe come consolazione per illuderli di suoi possibili cedimenti, quanto piuttosto perche' tolto Ciro Immobile  infallibile cecchino , il resto della squadra appariva di gran lunga inferiore alle stesse riserve bianconere con buona pace dell'indemoniato mister Simone Inzaghi  al solito  finito afono quando sarebbero servite  parole giuste ai suoi ragazzi apparsi immaturi per competere veramente ai massimi livelli.

Come chiusura vorrei essere smentito dalla Juventus sul fronte europeo in previsione Champions League dove la sua latitanza comincia ad essere francamente imbarazzante soprattutto ora che si avvale della vedette assoluta della manifestazione,ogni riferimento a CR7 e' ovviamente voluto.

Fonte: l'autore Luca Sala

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.