La classica corsetta Natalizia

Aumentare l'attività fisica post cenoni e pranzi di Natale, la consuetudine preferita degli Italiani

di Alessia Rubelli
Alessia Rubelli
(3 articoli pubblicati)
Views Of The Iconic London Marathon Rout

 Come ogni anno abbiamo esagerato con l’apporto calorico, il senso di colpa inizia a farsi sentire e la voglia di smaltire sembra colpire gran parte degli Italiani.

Sui notiziari televisivi nazionali, non può mancare, come ogni anno, il servizio su aspiranti podisti che invadono i parchi delle principali città. Mi sono sempre chiesta se i servizi fossero riciclati di anno in anno, per la prima volta sono stata smentita, la presenza delle mascherine non può ingannare, è davvero il 2020 e nonostante l’Italia sia in zona rossa, la classica corsetta sembra essere irrinunciabile.

Ovviamente una buona dose di sano sport è sempre la benvenuta e dovrebbe essere incoraggiata, comporta benefici al metabolismo, permette un miglioramento cardio-circolatorio e polmonare e ovviamente aiuta a smaltire i grassi in eccesso.

Fa sorridere vedere come improvvisamente anche i più sedentari si attivino, non tutti, ovviamente, i veri pigri preferiscono oziare sul divano con un bel film di sottofondo, come biasimarli?

Onestamente, da amante dello sport, in questi giorni amo impigrirmi, farmi coccolare dal cibo e dalle coperte, concedermi qualche giorno di puro relax.

C’è poi chi sportivo per tutto l’anno non riesce a staccare nemmeno un giorno, comprensibile per atleti professionisti, ma è necessario anche fra amatori? Ovviamente ognuno segue le sue passioni e ciò che il proprio corpo richiede.

Dovremmo essere consapevoli che la costanza nello sport è tutto, avere una routine di attività fisica garantisce benessere e aumento delle prestazioni (in ogni campo), i giorni di riposo sono fisicamente necessari, garantiscono ai tessuti molli (muscoli, tendini) di non sovraccaricarsi, scatenando così dolori, contratture o nei casi peggiori strappi muscolari e lesioni legamentose. Allo stesso tempo, improvvisarsi atleti può portare a dei piccoli errori di valutazione delle abilità del proprio corpo, attenzione perché le distorsioni per disattenzione sono dietro l’angolo, una giornata di esagerato sport per “smaltire” può essere seguita da una giornata di totale immobilità per riposare dall’eccessivo sforzo.

Alleniamoci sempre, conoscendo le potenzialità e i limiti del nostro corpo, senza mai esagerare.

Christmas Dinner
Fonte: l'autore Alessia Rubelli

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.