Il Lanusei allunga sul Trastevere, mentre la neve blocca il girone H

Bene l'Avellino, che risale in classifica, mentre frena il Picerno bloccato in casa del Savoia si vede avvicinare dal Cerignola

di Alan paul Panassiti
Alan paul Panassiti
(299 articoli pubblicati)
lanusei

Vince la prima della classe nel Girone G di Serie D. Il Lanusei stende la Torres, mentre il Trastevere cade contro il Monterosi. Tre punti per il Sassari Latte Dolce che, così, avvicina la seconda piazza.  Bene anche Avellino e Cassino. Nella prima di ritorno della Serie D il Lanusei supera con un secco 2-0 la Torres e, grazie alla sconfitta del Trastevere contro il Monterosi, si gode il primato solitario. Insolito testa coda al Lixius tra la capolista Lanusei e la Torres impegnata nelle zone pericolose della classifica.

Buona cornice di pubblico con una folta rappresentanza di tifosi ospiti. Lanusei subito in avanti che conquista due punizioni dal limite senza esito. Al minuto 15’ viene espulso Lauria colpevole di un colpo proibito a palla lontana su Bernardotto. Il guardalinee vede tutto e il rosso è automatico. Sul tiro piazzato va Ladu che di precisione deposita la palla in goal sorprendendo il portiere ospite sul suo palo.

Per la Torres da segnalare nella prima frazione una bella punizione di Demartis poco sopra la traversa. Il Lanusei continua a macinare gioco con giocate di prima che portano al raddoppio di Bernardotto annullato per fuorigioco e alla bella rete di Demontis dopo una triangolazione con Bernardotto. Ripresa con il Lanusei che allenta un po’ il furore agonistico e da modo alla Torres di avanzare il proprio baricentro. Torres pericolosa sempre sui calci piazzati battuti magistralmente da capitan Demartis che quasi allo scadere coglie una traversa clamorosa.  Finisce la gara con il Lanusei che festeggia e i rossoblu sassaresi a rapporto dai propri tifosi per una sorta di processo per la sconfitta.  Tre punti nella calza della Befana del Monterosi che si conferma la vera bestia nera del Trastevere. I biancorossi battono la compagine romana come all’andata. Decisivo ancora una volta Gabbianelli dopo un minuto dalla ripresa.

Il match dell'Epifania regala un ottimo risultato all'Avellino, con la squadra di Bucaro s'impone per 2-0. La gara si sblocca al 7' della ripresa, quando De Vena, alla prima vera occasione, buca Alessio Salvato sfruttando un pallone giunto nei 16 metri. Il raddoppio arriva al 15' della ripresa: Morero firma il 2-0 concretizzando un'azione prolungata dei biancoverdi. Con questi tre punti, gli irpini avvicinano il Trastevere, piegato sul campo del Monterosi, quarto assieme all'Avellino dietro al Latte Dolce. 

Diciottesima giornata fortemente condizionata dalle forti nevicate che si sono abbattute sulla penisola: sono state infatti rinviate per impraticabilità dei campi di gioco Team Altamura-Nardò e il match di cartello di questo turno, il derby pugliese tra Bitonto e Taranto. Negli altri match disputati ieri da sottolineare il pareggio a reti bianche della capolista Az Picerno, che sbatte in casa del Savoia in una partita decisamente non esaltante da parte dei lucani. Ne trae vantaggio l’Audace Cerignola che inizia il nuovo anno con il botto passeggiando sul Pomigliano con un sonoro 5-0 e accorciando a -3 il distacco dalla vetta. Stesso risultato per il Città di Fasano che negli ultimi minuti dilaga sul fanalino Granata e scavalca in classifica la Fidelis Andria, fermata sullo 0-0 in casa dal GelbisonIn coda importante successo del Gragnano nello scontro diretto contro il Sorrento, decide un gol di Sorriso nella ripresa, mentre la Sarnese acciuffa grazie a Maione il Gravina, 1-1 il risultato finale.

taranto
Fonte: l'autore Alan paul Panassiti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.