Gli Uniti per Cerignola in gara per le Final Four

Dilucia e compagne superano l'ostacolo Arcadia Bisceglie e concludono positivamente il 2017

di Vincenzo Barnab
Vincenzo Barnab
(4 articoli pubblicati)
Uniti per Cerignola

Si conclude positivamente il 2017 per Gli Uniti per Cerignola: Nella piovosa Bisceglie, le ofantine accedono alle final four di Coppa Italia grazie al buon pareggio contro l'Arcadia. Nonostante l'assenza importante di Frisani, capitan Dilucia trova la giusta intesa con Carlone e Sciannamea passa palle vincenti al duo Dantone/ Guercia. Per la gara d'accesso alle semifinali di Coppa Puglia, Mister Patetta schiera: Sciannamea in porta, Dantone e Carlone sulle fasce, Dilucia in difesa e Guercia in attacco. Per le padrone di casa: Fucci, Lorizzo, Cicco, Nemore e Altamura.

Vogliose di vittoria, le ragazze biancoblu di Spina usano lo sprint iniziale per raggiungere la meta ma, mentre Guercia spreca la prima occasione, Sciannamea blinda brillantemente la porta e spezza la magia parando a ripetizione Cicco e Lorizzo. A men di dieci minuti dal fischio iniziale,  Dilucia cerca la riscossa e quando lei stessa riesce a frenare l'ennesima corsa di Lorizzo in area, Dantone ascolta bene l'urlo di speranza del capitano e cestina il primo goal di giornata con un destro da maestro che impartisce ordini al portiere avversario. Sullo 0-1, la reazione dell'Arcadia non stenta ad arrivare: Dilucia viene parata da centro campo, il destro di Guercia viene deviato da Fucci e Cicco approfitta della Sciannamea a terra (reduce dalla respinta del tiro di Lorizzo) per portare la propria squadra al tanto desidetato pareggio. A soli cinque minuti dalla fine del primo tempo, però, i nervi di Fucci le giocano un brutto scherzo e quando lei stessa si avvinghia al pallone di Dantone in area, l'albitro dona il calcio di rigore agli Uniti per Cerignola: Guercia calcia e con precisione colpisce l'obbiettivo (1-2).

Nel secondo tempo, gli animi di entrambe le squadre si surriscaldano e mentre l'Arcadia Bisceglie scende in campo con l'astuzia effimera di Zotti, gli Uniti per Cerignola tentano il tutto e per tutto con l'ingresso di Maratea: il vice capitano gialloblu apre in bellezza, Guercia viene frenata sulle fasce della veloce Lorizzo e quando la Dantone viene murata in area, Cicco spreca occasioni da metà campo. Al ritorno dal time out chiamato dalle padrone di casa, la partita prende una piega differente a causa del pareggio siglato da Lorizzo ( su assist Lullo) e mentre il tifo biancoblu cerca l'impossibile dalle sue ragazze, le atlete di Mister Patetta tentano il tutto nei minuti di recupero ma non ce la fanno: Dantone e Guercia vengono murate e Dilucia non centra l'obbiettivo da metà campo. 

Nonostante il buon pareggio in quel di Bisceglie, gli Uniti per Cerignola si qualificano alle final four insieme al Manfredonia 2000, Polisportiva Taranto e Soccer Sava. Le semifinali e le finali di Coppa Puglia prenderanno piede a Molfetta il prossimo 6/7 Gennaio.

Fonte: l'autore Vincenzo Barnab

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.