Da numero uno a riserva, ecco come Balla prova a scuotere Marchetti

"Abbiamo già deciso chi gioca col Frosinone - ha detto il mister del Genoa alla vigilia di campionato - ma...". Radu ancora titolare dopo il Chievo?

di Jacopo D'antuono
Jacopo D'antuono
(3 articoli pubblicati)
US Sassuolo v Genoa CFC - Serie A

Una presentazione in pompa magna in estate, una paratona in Genoa-Empoli degna del suo curriculum da campione del mondo 2006, poi una valanga di gol subiti tra Sassuolo e Lazio che hanno ricordato la lunga inattività e lo stato di forma precario del 35enne Federico Marchetti. Così l'ex biancoceleste rischia di finire definitivamente ai margini del Genoa, dopo appena una manciata di partite, con il giovane Radu che tra luci e ombre sembra aver fornito maggiori sicurezza a Ballardini e ai tifosi. 

Alla vigilia di Frosinone-Genoa il ballottaggio tra i due portieri si infiamma e vede il rumeno in leggero vantaggio. Il tecnico del Grifone, tuttavia, non si è voluto sbilanciare, sa che la situazione va gestita con grande cautela. Marchetti deve recuperare la forma, non è escluso a priori dai titolari, ma la sensazione è che Radu sia in grado di offrire più affidabilità rispetto al collega di Bassano del Grappa. Se dovesse spuntarla anche contro il Frosinone, ecco che il destino di Marchetti rischierebbe di essere segnato in via definitiva. 

L'ex Lazio rischia di chiudere la carriera in panchina, come secondo di Radu, che nel turno infrasettimanale non ha subito gol. Ballardini potrebbe confermarlo col Frosinone e a quel punto tutto sarebbe nelle sue mani. Dovesse dare le garanzie necessarie finirebbe per ribaltare le gerarchie dei portieri. In caso contrario fiducia nuovamente a Marchetti, nella speranza che la panchina e il riposo gli siano stati di aiuto. 

Fonte: l'autore Jacopo D'antuono

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.