Costellazioni familiari fronte ai marziani serve una luna rossonera

Inter bocciata, l'altra milanese ha i connotati per sconfiggere l'anunnaky visitors CR7

di Roberto Aceti
Roberto Aceti
(13 articoli pubblicati)

L'ultima eclisse lunare ha tinto di rosso sangue le tenebrose notti magiche, quando il Calcio italiano dormiva sottocoperta avvolto in una capsula spaziale, in termini di Dupree "la navicella nutrice" è arrivata! Come vostro zio Roberto per assestare il terzo colpo di fumo promesso.

Parlavamo di avventure nello spazio nel passato episodio e l'esordio dell'Inter fuori casa contro il Sassuolo ha assestato un bel colpo sul nodo godiano, che definitivamente chiarisce che l'Inter del post triplete, non era ne è l'anti Juve.

Il mercato, per riparare le falle lasciate nella nave di SpallettiLanco Calrissian, per niente spaziale, Vecino incontra il gol ravvicinato del terzo tipo che vale la Champions. Infatti, il calciomercato dell'Inter con le negoziazioni per Vidal e Modric è stato più uno Spaceballs di croati che uno Stars Wars.

Addirittura, per Samuel e il criterio di Bergomi che per 50 mln bisogna lasciar partire qualsiasi calciatore, l'Inter si è lasciata scappare nientemeno che il capocannoniere assoluto di tutti i tempi in mano alla nave Stella della Juve. Facendo questo grazie alla nuova gestione droide Elliot (Fondos Buitre; Fondo Avvoltoi), ha rinforzato la diretta concorrenza della cugina milanese, che ne ha approfittato proprio come un avvoltoio.

Un altro avvoltoio, Butragueño leggenda del Real Madrid, dalla sua Millenum Falcon la sua vecchia nave galattica (Modric 32 anni sic!) nega un caso Modric ma un biografo trattiene "l'ostaggio" come Watta, affermando che il Real sta all'Inter come i nerazzurri al Chievo Verona!

Sbaglio grave considerata la prima di campionato dove il Chievo vinceva in tempo regolamentare contro la campionessa in carica da sette stagioni rinforzata dall'atterraggio dell'anunnaki (dal sumerico: discendenza sangue principesco).  Mentre l'Inter resta sotto tutta la partita e perde. El Buitre potrà ribattere che quindi a maggior ragione, ma Qui-Gon Jinn Ausilio ha argomenti più grandi di lui! E anche grattacapi...

Oltre questo Gattuso quale Bail Organa con una inaspettata diplomazia è già stato capace di dare un carattere a questa squadra depressa con la scomparsa di Jabba con l'uscita definitiva della famiglia di Milano dei Berlusconi, che i giocatori hanno carpito profondamente. Per cominciare l'Inter non compete nemmeno nella modernità dello schieramento in campo con il 433 di Gattuso - che dopo gli sperimenti di Sinisa con il 4132 di L. Adriano e ChewBacca (per ovvie ragioni mondiali ceduto) -, Landa ripropone le sue truppe in un 4231 anche quando il centrocampo dell'Inter troppo spesso lascia Icardi Han Solo.

Suso non vale assolutamente meno di Isco, Castillejo è un centrocampista con i piedi buoni. La partenza del nefasto Bonucci ha portato oltre Gonzalo pure Caladara una giovane promessa affermata sulla quale la Vecchia Signora non ha creduto! Ecco, qui sta la forza del Milan. Il nuovo Matrix del futuro appare pronto come trampolino di lancio per la conquista dello spazio europeo dopo "la dipartita Shengen" della proprietà cinese. Ma non è tutto, mentre la Roma gode con gli scarti del Milan come il faraone, giocatori non male come Antonelli e Kalinic.

Fin qui la flotta rossonera ha già spaventato più di un ottavo passeggero, o Alien, CR7 è atterrato a Torino - per molti regno del male e fulcro di 7... - non ha Higuain dalla sua parte, e la difesa del Milan non ha niente da invidiare a quella dell'Iron Inter e le altre.

Allegri sa che non può andarsene in giro come un Jar Jar Binks, il suo ex Milan tornerà come bestia nera di molte e farà male a più di una big. Ma il Milan con ringhio Gattuso ha anche dimostrato che non è ChewBacca-dipendente "licantropie a parte", dietro di lui respira il conte Sith, e né Obi-Wan Kenobi Di Francesco, né Darth Vader Ancellotti leggenda del Milan poi al lato oscuro di De Laurentiis della sua rivale Napoli (da cui proviene Gonzalo Skywalker), ora rimane anticipare le mosse del vecchio Yoda Sacchi nel pressare l'imperatrice dei Visitors.

La fonte dell'articolo è l'autore Roberto Aceti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.