Coppa Italia Dilettanti, Nola-Picciola: un piede bianconero in finale

Nella semifinale di Coppa Italia Dilettanti Campania, i bianconeri regolano all'inglese la Picciola. Il 2-0 ipoteca un pezzo di finale

di Valerio Lauri
Valerio Lauri
(7 articoli pubblicati)
Coppa Italia Dilettanti Campania Nola-Pi

A pezzi e bocconi. Il Nola mordicchia la semifinale e si ingolosisce, regolando la Picciola all'inglese e cercando con lo sguardo la finale di Coppa Italia Dilettanti (fase regionale Campania). La partita secca più ambita della competizione è ad un passo, o meglio a 90', dopo il 2-0 rifilato ai picentini. Liquidato esulta e chiama all'esultanza i tifosi accorsi allo Sporting, dopo l'ottima prestazione dei suoi. Alla Picciola resta la flebile speranza della gara di ritorno, da disputarsi tra le mura amiche di Pontecagnano il 17 gennaio, per ribaltare la debàcle di oggi.

Una rete per tempo. I bruniani firmano un gol per frazione, quasi a voler rimarcare un dominio ostentato, solo a sprazzi troppo lezioso. Scielzo sblocca al quarto d'ora della prima, Vaccaro sigilla a inizio seconda. Gli uomini di Villecco offrono una performance al di sotto delle aspettative. Prima della sosta natalizia, i picentini avevano tenuto meglio il campo nella quindicesima di campionato, rispetto ad oggi. La Coppa, però, è tutt'altro discorso e l'approccio non è stato dei migliori.

Eppure le prime fasi di studio e il primo affondo targato Picciola, lasciavano presagire un equilibrio sostanziale. Al 13', infatti, Barbarisi fallisce il diagonale, dopo essersi costruito la chance estemporanea. Per il resto, è un assolo dell'orchestra bianconera. Al 15' Zaccaro accorda gli strumenti, inzuccando centralmente un corner battuto da Vaccaro. Un giro di lancetta dopo, il Nola passa in vantaggio. Colonna sfrutta l'ampiezza e ammansisce un'apertura panoramica, poi pesca Scielzo in area che controlla l'invito e gonfia la rete alle spalle di Amabile. Il gol bianconero sembra lasciare la Picciola incapace di reagire: al 26' Colonna viene agganciato all'ingresso dell'area di rigore, ma l'arbitro Gargiulo lascia proseguire. Alla mezz'ora, invece, prove tecniche di raddoppio, sull'asse di ex Afragolese. Olivieri ruba palla a Sabatino, Scielzo apre un'autostrada a Zaccaro che viene però rimontato alla disperata da Di Giacomo. La prima frazione si chiude con la punizione di Vaccaro, che Zaccaro non riesce a correggere alle spalle di Amabile.

Stessi protagonisti ad inizio ripresa, quando il bis nolano gonfia il petto agli spettatori di casa, dopo soli 2' di gioco. Scielzo pianta gli artigli sul sintetico poi verticalizza, il velo di Zaccaro favorisce Vaccaro che fulmina Amabile con un do di petto preciso all'angolino. E' l'ultima azione concessa da Liquidato a Vaccaro, che lascia il campo a D'Abronzo, poco dopo, tra gli applausi. La Picciola deve per forza di cose scoprirsi e il Nola trova praterie per il contropiede: Scielzo e Zaccaro sprintano, poi Colonna prova la soluzione a giro sul palo lontano, ma la mira è imprecisa. Al 20', il Nola accarezza addirittura il tris: Sacco riceve da Scielzo, poi mette a sedere Trezza e incrocia la conclusione, ma manca di un soffio l'appuntamento con la rete. Il tourbillon di cambi ordito da Villecco e Liquidato non modifica gli equilibri. Olivieri prova a pescare il jolly dalla distanza, ma la palla non flirta col gol. Nel finale, Improta 'rischia' di griffare il 3-0, dopo una carambola impazzita in area della Picciola, il palo si oppone categorico. Il Nola sorride lo stesso.

NOLA – PICCIOLA 2-0

NOLA: Avino 6, Gioventù 6, Falivene 6, Olivieri 7, Schioppa 6.5, Lenci 6.5, Colonna 7 (33'st Tagliamonte 6), Vaccaro 6.5 (3'st D'Abronzo 6), Zaccaro 6.5 (25'st Improta 6), Scielzo 6.5 (37'st Mocerino 6.5), Sacco 7 (49'st Cossentino sv). A disp. Vacchiano, Thiam. All. Liquidato 7.
PICCIOLA: Amabile 6, Avagliano 5.5 (7'st De Matteis 6), Anzalone 5, Sabatino 6 (5'st Salese 5.5), Di Giacomo 6, Trezza 5.5, Barbarisi 6, Camera 6 (28'st Zottoli 6), De Maio 6 (31' Delle Serre 6), Mercogliano 5.5 (20'st Castaldi 6), Carfagno 5.5. A disp. Mazzariello, Barra, Zottoli. All. Villecco 5.5.
ARBITRO: Gargiulo di Torre del Greco 6.
RETI: 15'pt Scielzo, 2'st Vaccaro.
NOTE: Ammoniti Anzalone, Barbarisi, Camera, Scielzo Lenci. Spettatori 200 circa

Coppa Italia Dilettanti Campania Nola-Pi
Fonte: l'autore Valerio Lauri

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.