La Coppa dei Campioni con il Grande Torino

Roberto Valentino continua a far rigiocare al computer le partite storiche e ha intenzione di regalarci una chicca assoluta e assolutamente inedita

di Luca95 Meringolo
Luca95 Meringolo
(118 articoli pubblicati)
Torino FC v US Sassuolo Calcio - Serie A

Roberto Valentino si sa, è un appassionato di calcio vintage, ma qui ha deciso di porsi su un altro livello, un livello molto più alto rispetto al passato. Ha deciso di giocare per la prima volta la Coppa dei Campioni 1947/48 dando la possibilità a tutti noi di gustarci seppur virtualmente le partite del "Grande Torino" dei suoi immensi fuoriclasse  nella Coppa Europea più ambita di tutte. 

All'epoca la Coppa dei Campioni non esisteva, sarebbe nata nel 1955, e il "Grande Torino" a causa della tragedia di Superga non ebbe mai l'occasione di disputare tale competizione. Grazie all'espediente del virtuale lo vedremo confrontarsi per la prima volta  con le squadre vincitrici dei rispettivi campionati nazionali, con la partecipazione del  Norrköping, nelle cui fila militavano all'epoca due grandi conoscenze del nostro calcio: Nils Liedholm e Gunnar Nordahl

Ma non c'è solo questo, Roberto Valentino vuole colmare più buchi nella storia del calcio, infatti disputerà anche le Coppe Italia, Supercoppe Italiane ed Europee che non si sono giocate in quelle determinate stagioni calcistiche. Infatti si è disputata già la Supercoppa Italiana 1969/70 tra la Fiorentina  di Pesaola e la Roma di Herrera, con la vittoria dei giallorossi. 

A proposito della stagione 1969/70, ogni Domenica dopo le 22.30 sulla pagina e sul gruppo Facebook "Pes Graffiti" si può ammirare la sua Domenica Sportiva di quella stagione, dove qualche volta c'è l'intervento  straordinario di  calciatori del periodo. Ma non c'è solo questo, i telecronisti come Carosio, Pizzul, Martellini imitati da lui stesso appaiono attraverso i loro avatar animati

Questo è un bellissimo modo per ricordare il calcio del passato, quello dei numeri dall'1 all'11 senza sponsor e con gli scarpini neri e la testimonianza del successo è dimostrato dalla costante crescita del gruppo che ogni settimana vede l'aggiunta di nuovi membri, anche loro ansiosi di rivivere quel calcio nostalgico e meraviglioso, attraverso la passione, le idee, anche in alcuni casi rivoluzionarie, di Roberto Valentino. 

Fonte: l'autore Luca95 Meringolo

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.