A Codogno si gioca a calcio dal 1908

Da Codogno alcuni giocatori giunsero in serie A ed in Nazionale italiana

di Piero Tansini
Piero Tansini
(230 articoli pubblicati)
Fase cerimonia Centenario AC Codogno 190

Codogno pur piccola cittadina lombarda ha tante cose per farsi ricordare dai posteri. Una di queste è l'A.C. Codogno 1908. Questa società sportiva fu infatti fondata nel 1908 e ha superato i 100 anni di attività. Alcuni suoi giocatori furono notati da osservatori di squadre di serie A,B o C e ingaggiati.

Scrivendo queste note farò contento Pino Pagani, noto sportivo e giornalista, anche se lui ha poca dimestichezza con internet o meglio con interdet, come chiama lui la rete. Anche questa definizione va vista in modo bonario data la scarsa dimestichezza dell'uomo nell'uso della rete. Nonostante tutto il Pagani è conosciuto negli ambienti sportivi di Codogno anche come noto tifoso della Juventus.

Tornando al discorso giocatori fra i più noti che militarono in serie A ci sono i Fratelli Arcari. Uno di loro, Pierino, fu campione del Mondo con l'Italia nel 1934. Altro nome famoso fu quello di Angelo "Getto" Boccardi il quale giocò come portiere anche nel Bologna. Parlando del Bologna non posso dimenticare Renato Cipollini.

In serie B giocò nel Parma il maestro Francesco Lauciello il cui figlio Giampiero è maestro di karate. Fra i dirigenti più noti dell'A.C. Codogno 1908 ci sono i fratelli Molinari alla cui memoria è dedicato il campo da calcio di Codogno.

Attualmente il A.C. Codogno gioca nel campionato Promozione girone lombardo con alterni risultati. Eccovi in breve raccontata la storia di una società sportiva centenaria. Poche righe per la verità ma sentite col cuore da uno sportivo nato a Codogno.

Fonte: l'autore Piero Tansini

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.