Clamoroso Inter: Icardi non è più il capitano, la fascia ad Handanovic

Notizia dell'ultima ora che ha fatto rimanere a bocca aperta i tifosi nerazzurri. Arrivato il tweet ufficiale da parte della società, si attendono spiegazioni

di Giuseppe Colicchia
Giuseppe Colicchia
(54 articoli pubblicati)
MILAN, ITALY - OCTOBER 16: Mauro Icardi of FC Internazionale dejected during the Serie A match between FC Internazionale and Cagliari Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on October 16, 2016 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa - Inter/Inter via Getty Images)

Una scelta societaria forte ed improvvisa: adesso Icardi-Inter è davvero un caso! Dopo l’allarme lanciato da Luciano Spalletti, nel quale parlava di Icardi come “una situazione da risolvere”, alludendo al fatto che, per via delle voci sul suo contratto, il numero 9 interista non fosse tranquillo, adesso sembra che la società abbia preso una decisione che spiazza tutto il mondo Inter e apre scenari non felici (perlomeno per l’immediato futuro). La crisi Inter era coincisa con la crisi realizzativa del bomber argentino. Mauro non segna in Serie A da due mesi e gli ultimi gol li ha realizzati su calcio di rigore. Per una squadra che è basata sulla capacità realizzativa del proprio centravanti, il fatto che queste due crisi siano in concomitanza fra di loro potevano essere la prova che l’Inter è o era Icardi-dipendente. Gli ultimi gol pesanti che avevano portato punti in campionato erano arrivati da Keita (prima che si infortunasse) e Lautaro Martinez.

CI VUOLE MAGGIORE CHIAREZZA
La decisione presa dalla società è chiaramente un pungo duro, che si oppone fortemente ai capricci di Icardi, alle uscite fuori scena ed esagerate della moglie Wanda Nara e che è anche una frecciata nei confronti del mister Spalletti che adesso, con ogni probabilità, sembra che non sarà l’allenatore dell'Inter per la prossima stagione. La scelta adesso va necessariamente motivata, una conferenza stampa dei piani alti della società o dell’allenatore è quanto mai d’obbligo. L’incertezza e le preoccupazioni sono al massimo e la squadra nerazzurra ha ancora mezza stagione davanti (ed è in piena corsa per due obbiettivi stagionali su tre).

Handanovic
Fonte: l'autore Giuseppe Colicchia

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.