Chi è il miglior giocatore del 2018?

La sfida tra CR7 e Messi si ripropone come ogni anno, con qualche gustosa sorpresa intorno

di Jacopo Sansuini
Jacopo Sansuini
(28 articoli pubblicati)
Cristiano Ronaldo

Buona parte dell'anno calcistico è ormai alle spalle, e con i mondiali russi che hanno visto trionfare la Francia si è conclusa la prima parte della stagione, quella più significativa, quella che ha di fatto segnato le vittorie nelle due competizioni più importanti e prestigiose del calcio mondiale, ovvero la Champions League e la Coppa del Mondo. Ora, al giro di boa la domanda è questa, possiamo definire già ora chi si merita il premio come miglior giocatore del 2018? Proviamoci insieme dai...

Le ultime dieci edizioni del pallone d'oro sono state monopolizzate da Leo Messi e Cristiano Ronaldo, che questa sia la volta buona per vedere un altro calciatore sul tetto del mondo? Mettiamola così, se CR7, oltre alla vittoria della Champions, avesse trionfato o per lo meno fosse andato vicino al trionfo anche in Russia, non ce ne sarebbe stato per nessuno, il titolo sarebbe andato certamente e meritatamente ancora una volta a lui. Così però non è stato. Ma allora chi potrebbe scippare il trono all'asso portoghese? Un  nome su tutti mi frulla in testa... Luka Modric. Anche lui vincitore e protagonista della vittoria del Real, alla sua terza Champions consecutiva e protagonista assoluto con la sua Croazia allo storico mondiale in Russia che ha portato la nazionale biancorossa ad un passo dal titolo. Poteva giocarsi meglio la carta finale Luka, questo sì. Ecco se la finale contro la Francia lo avesse visto maggiormente protagonista, magari quel titolo di migliore della stagione sarebbe stato ancora di più alla sua portata. 

E i francesi Griezman e Mbappè? Nessuno di loro può issarsi al titolo di migliore del 2018?  Il loro mondiale è stato un crescendo, le petit diable ha vinto anche l'Europa League con l'Atletico Madrid, ma a mio avviso è ancora distante sia da Modric che da Ronaldo. L'enfant prodige Mbappè? Mondiale da protagonista assoluto, gol da teenager in finale (non accadeva dai tempi di Pelè del 58), ma per lui pesa in negativo l'annata senza acuti internazionali del suo Psg. 

All'ultima curva della stagione la griglia è presto fatta. Prima fila composta da Cristiano Ronaldo e Luka Modric con i francesi Griezman e Mbappè alle loro spalle. A chi avrà ancora benzina per lo sprint finale, andrà il meritato riconoscimento. 

 

Luka Modric
Fonte: l'autore Jacopo Sansuini

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.