Semifinale di Champions League: Tottenham-Ajax, roba da risarcimento

Inguardabile l'andata di Londra, noi tifosi ringraziamo ancora Juve & City per il mancato spettacolo

di Luca Sala
Luca Sala
(130 articoli pubblicati)
Crystal Palace v Tottenham Hotspur - FA

Quando succede di assistere a partite come quella appena finita, con l'aggravante di essere la prima delle due semifinali della Champions League, in teoria il massimo torneo al mondo per club, mi cadono le braccia e non solo. Come accettare di veder giocare sulle punte una squadra inglese che di inglese stasera ha mantenuto solo il nome, Tottenham appunto, ma per niente Hotspur: altro che speroni, i ragazzi di Pochettino meriterebbero un bel Tutu rosa da danza piuttosto. Le defezioni annunciate di capitan Kane e del coreano Son hanno sicuramente ridimensionato le velleità dei londinesi ma vedere in contemporanea il premiato duo d'accademia  composto da Lucas Moura  e LLorente e' troppo, qualcosa di inguardabile.

Quando è troppo è troppo, aggiungiamoci  pure la controfigura di Eriksen, che ha giocato praticamente da ex professionista e otterremo un mix insopportabile, come l'assoluta mancanza di agonismo e velocità, di solito prerogativa dei team d'oltremanica, almeno fino a stasera. Quanto ai mirabolanti fenomeni olandesi dell'Ajax ,spiace ammetterlo ma han fatto vedere un po' pochino, direi un tiro un gol più un palo nel finale, ditemi se possa bastare !

Al pari dei Citizens di Guardiola, le zebre bianconere del ferratissimo Allegri sono colpevoli di aver scialacquato valori tecnici e fuoriclasse in maniera tanto sciagurata quanto inattesa, ma del tutto imperdonabile agli occhi di chi come me rivendica il sacrosanto diritto di assistere a match decenti soprattutto a questi livelli. Mi resta solo la speranza della partita tra Barcellona e Liverpool per rifarmi e credere che a vincere il torneo sia una squadra di caratura superiore come e' giusto che sia.

Fonte: l'autore Luca Sala

DI' LA TUA

1
1 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. SportsMan - 3 mesi

    Una delle due sarà in finale, il calcio come la vita è ben strano.

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.