Moise Kean: la sfrontatezza del millennial predestinato

Moise Kean, classe 2000 della Juventus, un giovanissimo di ampia prospettiva!

di Leonardo Paniccia
Leonardo Paniccia
(11 articoli pubblicati)
Juventus v Udinese - Serie A

Una cosa che di certo non manca alle nuove generazioni è la sfrontatezza. Ne è un esempio Moise Kean. Il giovanissimo piemontese classe 2000 della Juventus ha saputo farsi trovare pronto in ogni occasione, anche nelle più grandi. Nella notte del 12/03 all' Allianz Stadium contro l'Atlético Madrid ha preso il posto di uno stremato Mandzukic a partita in corso, nello scontro  valido per l'accesso ai quarti di finale della Champions League 2018/2019.  Da quel momento ha sfiorato il goal del 3-0 con un sinistro incrociato terminato 20cm a lato dei pali difesi da Oblak.

Nella notte di Torino ha brillato anche la stella di Leonardo Spinazzola, un gran talento, spesso bloccato dagli infortuni, che ha impegnato Arias (terzino destro colchonero) per 70 minuti. Non ha fatto assolutamente rimpiangere la pesante assenza di Alex Sandro. Le due stelle bianconere sapranno sicuramente approfittare dei 15 punti di vantaggio in campionato per caricare minuti nelle gambe e per poter risultare delle alternative di lusso nella rosa juventina per la stagione 2019/2020.

Fonte: l'autore Leonardo Paniccia

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.