L’Allianz Stadium trema, ma alla fine a prevalere è la Joya: la Juve vola in Champions

La Joya ribalta i russi del Lokomotiv Mosca e la Juve può gioire .

di Chiara Piotto
Chiara Piotto
(36 articoli pubblicati)
TURIN ITALY - OCTOBER 22 Paulo Dybala o

Quando arrivano certe notti  non si può mai sapere cosa accadrà: sì perché quelle di Champions sono assai particolari , laddove gli equilibri vengono stravolti e ribaltati , gioia e dolore viaggiano insieme fino quando una  prevale sull’altra. Proprio questo è capitato a Torino nel match tra Juventus e Lokomotiv Mosca , una partita a cui i bianconeri dovevano rispondere presente per non mettere troppo a rischio il proprio passaggio agli ottavi di finale . Partita preparata da mister Sarri , possesso palla , qualche occasione , ma non va come dovrebbe andare ...e infatti basta un errore che i russi non sprecano l’occasione andando a segno e portandosi in vantaggio  . Un goal per ammutolire uno stadio , all’Allianz infatti cala il gelo e la Juve fatica a trovare il gol , sembra che non voglia entrare.

E se il credo della Vecchia Signora è fino alla fine , bisogna crederci . È , infatti , proprio alla fine che la partita viene riaperta e ribaltata in 120 secondi . Ecco bastava veramente poco : il momento giusto e la persona giusta , che riaccende gli animi . Dal timore di non uscirne salvi alla Joya pura  , Dybala suona la carica con il suo magico mancino che finisce in rete . Ma non finisce qui , è la sua serata e Paulo Dybala non si tira certo indietro siglando una doppietta e chiudendo la partita . I riflettori sono  puntati su di lui , illuminano la 10 e la portano a risplendere , Dybala ha preso la Juventus per mano e l’ha portata alla vittoria , proprio lui che in estate vedeva i colori bianconeri sempre più lontani e invece il destino , non a caso  , ha voluto che rimanesse . Una crescita esponenziale per l’attaccante argentino , che c’è sempre stato , non si è mai nascosto , si è sempre fatto trovare pronto ... questione d’amore insomma e allora i bianconeri possono  solo tenerselo stretto e gioire , perché se la Juve chiama la Joya risponde , sempre .

Fonte: l'autore Chiara Piotto

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.