Juve al top anche senza Ronaldo: autostima e qualità le chiavi

In dieci nel bollente Mestalla, i bianconeri hanno dato una prova forza mostruosa. Tatticamente perfetti in difesa, con qualità in attacco e centrocampo

di Lorenzo Ciotti
Lorenzo Ciotti
(179 articoli pubblicati)
Valencia v Juventus - UEFA Champions Lea

Premesso: non si discuterà dell'assurda espulsione di Cristiano Ronaldo, sarebbe inutile e stucchevole e, oltretutto, se ne è già parlato fin troppo. Per un tempo e mezzo con l'uomo in meno, la Juventus ha dato una prova di maturità difficile da digerire per tutte le rivali. Nella prima giornata della Champions League 2018-2019, i bianconeri hanno vinto con il punteggio di 2-0, grazie ai due rigori trasformati da Miralem Pjanic

La differenza tra le due squadre si è vista subito, con la qualità della Juve a gestire il pallone, grazie a una qualità superiore, nonostante qualche errore sotto porta. L'espulsione di CR7 poteva mettere un freno alle ambizioni della serata juventina, ma così non è stato. Pressoché perfetta tatticamente, con le linee di difesa e centrocampo ermetiche da quando ha giocato in dieci. Con Giorgio Chiellini a dominare tutto il reparto difensivo e i suoi avversari. Massimiliano Allegri si è dimostrato ancora una volta capace di scegliere tra tanta abbondanza. 

Federico Bernardeschi ha giocato una partita di qualità e sacrificio, mostrando giocate e una forma fisica superiore a quella che attualmente ha Paulo Dybala, ancora in panchina. A centrocampo Pjanic ha guidato la squadra, non solo tecnicamente e tatticamente ma, a differenza di altre situazioni, anche fisicamente. 

Inesauribile per corsa e lucidità Blaise Matudi, mentre il subentrato Emre Can (al posto dell'infortunato Sami Khedira) ha dimostrato che uno del suo talento e prestanza atletica non può essere solamente una riserva di lusso. Qualità incredibile a destra, con Joao Cancelo molto meglio di Alex Sandro. Le premesse e i segnali non possono che essere incoraggianti.

Fonte: l'autore Lorenzo Ciotti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.