Il Cholismo del 2020 batte Klopp, il Psg prende in giro Haaland

Non riesce al Liverpool il ribaltone nella gara di ritorno di Champions contro l'Atletico, per i Reds ora testa solo alla Premier League

di Francesco Fiori
Francesco Fiori
(121 articoli pubblicati)
Simeone

Il Cholismo ha fatto uno scherzo a Jurgen Klopp. Il Liverpool invincibile fino a poche settimane fa deve abbandonare la competizione europea dove era campione in carica. 

L'abbandona contro un Atletico Madrid che prima lascia sfogare i Reds, subisce il gol Wjinaldum che vale i supplementari, mentre Simeone al 56esimo azzecca la mossa della partita, togliendo Diego Costa per far entrare Marcos Llorente, centrocampista classe 1995.

Spalle al muro e sotto per 2-0 ecco la rimonta insperata, Llorente colpisce due volte, al 95' e al 106', devastando un Anfield che comunque continua a cantare ed incitare la propria squadra.

Il gol di Morata vale espugnare il campo della squadra di Klopp e regala a Simeone i quarti di finale dove insieme ai Colchoneros arriva anche il Psg, oltre a Lipsia e Atalanta qualificate martedì.

La rimonta non riuscita al Liverpool riesce invece al Psg contro il giovane Borussia Dortmund. Con Cavani e Sanabria titolari per la rimonta (e una panchina stellare con Draxler, Icardi e Mbappe) gli uomini di Tuchel (ex della gara) colpiscono prima con Neymar e poi chiudono il discorso qualificazione con Bernat prima dell'intervallo, chiudendo di fatto la maledizione parigina con gli ottavi di finale.

Unica nota negativa, la presa in giro finale ai danni di Haaland, con esultanza parigina imitando l'attaccante norvegese che forse da ieri, ha una nuova squadra su cui infierire in futuro, con il Psg che dimostra di saper vincere in campo ma che fuori ha ancora limitazioni mentali. 

Psg
Fonte: l'autore Francesco Fiori

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.