Cristiano Ronaldo, il giocatore più completo della storia del calcio

Il portoghese incarna perfettamente l’archetipo del calciatore moderno, può trascinare la Juventus alla vittoria della Champions

di Ciro Balestrieri
Ciro Balestrieri
(59 articoli pubblicati)
Cristiano Ronaldo Best Champions League Player

Lui è. Parafrasare il Manzoni per accostarlo a Napoleone, rende abbastanza l’idea di quanto valga questo calciatore? Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro da Funchal è il massimo interprete del Calcio moderno, ossia quello degli ultimi 30 anni. Infatti CR7 è il giocatore più completo di sempre, colui che possiede più di di tutti gli altri le caratteristiche tecniche, atletiche e tattiche tale da renderlo il modello del calciatore contemporaneo.

Ronaldo potrebbe giocare in qualsiasi ruolo del campo se lo volesse, dal terzino a centravanti passando per regista in mezzo al campo. In questo è l’analogo di Lebron James nel NBA, dove si usa dire che giocatori del genere sono degli “1-of-5”. Perchè, possiede innanzitutto le caratteristiche fisiche per giocare dappertutto, come l’altezza superiore alla media ma non esagerata da rallentarne i movimenti, lo scatto rapidissimo nei primi metri e la progressione nelle lunghe distanze, oltre una grande resistenza che gli permette di giocare ogni partita anche a quasi 34 anni. 

Dal punto di vista tecnico Cristiano è in grado di compiere qualsiasi gesto , più o meno complicato, con una percentuale di successo altissima. Vedergli sbagliare uno stop è quasi impossibile, calcia indistintamente di destro e di sinistro alla grandissima e come colpitore di testa è formidabile. Notevole tiratore di calci da fermo, ha dimostrato contro la sua attuale squadra di poter fare dei capolavori tecnico-fisici, come il gol di rovesciata allo Stadium con il Real, che racchiude tutte le sue abilità straordinarie in un unico gesto.

Tatticamente invece è estremamente generoso con i suoi compagni, quando c’è da sacrificarsi per far giocare meglio la squadra si posiziona sulla fascia e pensa a fare assist, quando la squadra è in difficoltà torna persino a coprire il proprio terzino. Come detto in precedenza, può giocare dove vuole, prima o seconda punta è indifferente ed è egualmente letale. Per essere un cannoniere sa capire quando la giornata è storta e la palla non entra, non si intestardisce in giocate improbabili. Se leggessimo un qualsiasi manuale del Calcio, sfogliando pagina per pagina, troveremmo sicuramente descritto le basi per giocare, dalla postura a come calciare la palla e così via, ed il campione bianconero è il manuale vivente del gioco del calcio.

Cosa ha portato Ronaldo a raggiungere questo risultato? Senza ombra di dubbio l’Allenamento. Tutti sanno la sua cura maniacale per il corpo, su questo non c’è ormai da aggiungere altro, ma pochi hanno seguito CR7 fin dai suoi inizi e non sanno che il portoghese nel corso della sua carriera è migliorato anno dopo anno in tutti gli aspetti tecnici e tattici oltre che fisici. Lui è l’esempio di come si può diventare dei grandi campioni allenandosi costantemente al massimo, cercando di superare sempre i propri limiti. Anche se fuori dal campo è lo stereotipo del calciatore bello che piace alle donne, in campo fin dagli spogliatoi è uno dei giocatori più umili che ci siano, e questo l’ha portato dove è adesso, ovvero in cima.

Per riprendere come abbiamo iniziato, ai posteri l’ardua sentenza? In questo caso bastano i contemporanei. Di calciatori con più talento di lui ce ne sono stati, ci sono e ci saranno, ma per ritrovarne un altro che sa fare tutto quello che fa lui al suo livello, beh per quello dovremo aspettare tanto...di certo la sua incredibile capacità di decidere le partite più importanti a livello internazionale lo ha reso il giocatore più forte della storia della Champions League. E con la maglia della Juventus potrebbe vincerla di nuovo a breve.

Fonte: l'autore Ciro Balestrieri

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.