Champions League: questa pazza competizione

La prima delle due giornate di Champions hanno regalato grandi emozioni

di Elena Maida
Elena Maida
(122 articoli pubblicati)
FC Internazionale v Tottenham Hotspur -

Pazzia. È la parola più adatta per descrivere questa prima parte della seconda giornata di Champions League. Ne sono successe davvero tante. 

Vince il Manchester City contro l' Hoffenheim con non pochi problemi. Passa prima in svantaggio, ma riesce ad agganciare la squadra avversaria con il solito Aguero, ma riuscirà a chiuderla solo all' 87'. Juventus che vince 3-0 contro gli Young Boys grazie a una super tripletta di Dybala che non fa rimpiangere lo squalificato Cristiano Ronaldo; avversari che rimangono in dieci a 10 minuti dalla fine. La squadra di Allegri ha il massimo del punteggio ed è la migliore fino ad ora.

Benfica che vince in casa dell'Aek nonostante l'inferiorità numerica dal recupero del primo tempo. Benfica che raggiunge il doppio vantaggio nel primo tempo con Seferovic e Grimaldo, ma l'Aek approfittando dell'inferiorità numerica nella ripresa con una doppietta di Klonaridis, ma sarà il Benfica ad avere la meglio con Semedo. Prestazione di carattere del CSKA contro il Real Madrid che vince 1-0 e subendo anche l'espulsione del portiere dei padroni di casa. Tre punti importanti che riaprono la classifica. 

Bayern che pareggia in casa contro l'Ajax. Ci pensa Hummels al 4', ma il pareggio degli ospiti arriva al 22' con Mazraoui. Pareggio che può stare stretto ai bavaresi il cui obiettivo è concludere il girone in prima posizione e con un punteggio solido. Nonostante i 18 tiri  del Manchester United contro i "soli" 8 effettuati dal Valencia, non sono serviti alla squadra di Mourinho per portarsi a casa i tre punti. Dopo l'inaspettata vittoria contro il Manchester City alla prima giornata, il Lione ottiene solo un pareggio di 2 reti a 2 contro lo Shakhtar. Roma scatenatissima: tripletta di Edin Dzeko e gol di Under e Kluivert, primo gol con la maglia giallorossa in Champions. Viktoria Plzen completamente gelata d una furia giallorossa. Vittoria fondamentale per la squadra di Di Francesco soprattutto dopo il passo falso compiuto dal Real Madrid. 

Vediamo come si presentano le classifiche:

Gruppo E: Ajax (4), Bayern Monaco (4), Benfica (3), Aek (0). 

Gruppo F: Lione (4), Manchester City (3), Shakhtar (2), Hoffenheim (0).

 Gruppo G: CSKA (4), Real Madrid (3), Roma(3), Viktoria Plzen (1).

Gruppo H: Juventus (6), Manchester United (4), Valencia (1), Young Boys (0).

Fonte: l'autore Elena Maida

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.