Champions League: pari e patta tra Ajax e Juventus

Più Ajax che Juve, ma CR7 fa il condottiero. Tutto rimandando al ritorno

di Giovanni D'elia
Giovanni D'elia
(63 articoli pubblicati)
Juve

L' andata dei quarti di Champion League tra Ajax e Juventus finisce con un pareggio per 1-1. Al goal bianconero, siglato dal solito Ronaldo al 45' risponde a inizio ripresa Neres. Tanti rimpianti per gli uomini di Allegri per un palo colpito da Douglas Costa allo scadere, ma meglio l'Ajax dei bianconeri. Dunque, tutto rimandato tra sei giorni all'Allianz Stadium di Torino dove ci sarà da divertirsi.

Una Juve incerottata esce dunque da Amsterdam con un buon risultato, che lascia ben sperare per la gara di ritorno. Dall'altra parte i lancieri dopo aver trovato il goal del pareggio all'inizio della ripresa, mettono il turbo, ma non trovano il goal del vantaggio. Gli uomini di Erik ten Hag sono pronti a dare battaglia alla Juve si Cr7 nella gara di ritorno.

Nella conferenza post partita, Allegri ha dichiarato: "Quando arrivi fino a questo punto vuol dire che hai delle qualità importanti. Dietro ci siamo comportati bene mentre davanti potevamo fare meglio. Dopo il loro gol ci siamo un po’ disuniti e per questo ho deciso di fare questi cambi.” 

Fonte: l'autore Giovanni D'elia

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.