Champions League: Ancelotti frena in Belgio, 0-0 del Napoli a Genk

Il Napoli non va oltre lo 0-0 contro un mediocre Genk. Milik spreca diverse occasioni nel primo tempo.

di Davide Manca
Davide Manca
(438 articoli pubblicati)
Frosinone Calcio v SSC Napoli - Serie A

Il Napoli affronta quella che dovrebbe essere la "squadra materasso" del gruppo E. Fuori Insigne, giustamente destinato alla tribuna, al suo posto Fabian Ruiz con Lozano a giocare di fianco a Milik nell'attacco a due. Genk giovane con Hrosovsky frangiflutti, Ianis Hagi a vivacizzare il gioco sulla trequarti, il floppone del Celta Vigo Bongonda scorrazza sulla fascia con Samatta bomber designato là davanti.

Al 15' sembra che il Napoli riesca a passare avanti: cross dalla sinistra, il portiere dei belgi Coucke è scavalcato dall'intervento del suo difensore, palla che viaggia verso Callejon, palo a porta vuota, sulla respinta Milik calcia due volte senza riuscire a inquadrare lo specchio. Il Genk reagisce, ma la bussola del gioco è custodita dal Napoli: 25', cross di Callejon da sinistra, testa di Milik, palla sulla traversa alta. Dieci minuti più tardi, partenopei ancora vicini al primo gol: Koulibaly stoppa e calcia a porta vuota sugli sviluppi di un corner da destra, Hrosovsky salva sulla linea di porta mentre Coucke era a caccia di farfalle, l'azione resta viva ed è nuovamente Koulibaly a esserne protagonista; sponda di testa sul secondo palo, Milik anticipa i difensori e impatta ancora di testa, sempre alto. Nella ripresa si ripete il copione già visto nel primo tempo, pallone sugli esterni, cross al centro, Milik spara alto in qualche modo. 58': cross insidioso e lentissimo di Fabian Ruiz dalla sinistra, i difensori belgi lasciano scorrere, Callejon arriva e lascia che i difensori avversari vadano fuori tempo prima di calciare, apre il piattone e va fuori tempo anche lui, sfera che esce a lato di un metro. All'85' Ianis Hagi dimostra di non avere né la tenuta fisica né la freddezza sotto porta del padre e da dieci metri calcia altissimo a colpo sicuro dopo che Allan aveva messo fuori causa Koulibaly scivolando sul terreno.

Preoccupante 0-0 del Napoli contro una squadra che era stata asfaltata da Haland & Co. per 6-2 nel turno precedente. Ancelotti resta in vetta al girone del Liverpool con i Reds che si portano a -1.

Fonte: l'autore Davide Manca

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.