Altro che poker, le italiane ricevono il 2 di picche

Dimezzato in un colpo solo il lotto delle nostre squadre in Champions League

di Luca Sala
Luca Sala
(218 articoli pubblicati)
Italian Football Federation Panchina DOr

Il Napoli del maestro Ancelotti e l'Inter del povero Spalletti escono a braccetto all'ultimo turno e falliscono l'ennesimo traguardo di una stagione già compromessa.

Dove eravamo rimasti, ah già alla ciliegia da mettere sulla torta   di Carletto  ai messaggi criptati di Luciano, entrambi incapaci di condurre le loro squadre al porto sicuro degli ottavi di finale della Champions League.

Se conosco i cinesi e il loro modo di ragionare, il filosofo di Certaldo ha chiuso con il Biscione neroblu.

Penso infatti ad un suo legittimo e inevitabile esonero entro l'alba di domani  quando gli Zhang  porteranno a compimento l'inevitabile sentenza.

Cosa potrebbe  del resto  salvare un tecnico capace di prendere 14 punti dalla capolista Juventus in tre mesi di campionato e venire estromesso in Europa quando la situazione si era messa benissimo per di più da outsider in un girone di ferro?

Nulla come si dice nella sua Toscana, niente e ancora niente depone a suo favore, finanche la sua arrogante sicumera e il suo portamento da modello mancato!

Siccome le disgrazie non vengono mai sole, occupiamoci pure del caso Napoli con le dichiarazioni estive del suo presidentissimo, novello Achille Lauro, l'ineffabile Aurelio De Laurentiis, che tronfio sosteneva tutto impettito come avesse scelto Carlo Ancelotti per crescere a livello internazionale.

Infatti Liverpool ha rappresentato il massimo della conquista europea e da stasera si torna a casa molto prima del previsto, fosse per me imbarcherei tutta la simpatica truppa su una nave come facevano i poveri emigranti un tempo.

Da sportivi ci sarebbe da vergognarsi, ma siccome al peggio non c'è mai fine, chissà cos'altro aspetta il nostro derelitto calcio, di sicuro per fare almeno bella figura a livello internazionale serve molto altro a cominciare dal gioco frutto di una mentalità diversa, soprattutto da parte di chi passa da vincente.

Chi invece ha alzato al massimo una coppa Italia non può aspettarsi di dettare legge, semmai dovrebbe farsi un bell'esame di coscienza.

Fonte: l'autore Luca Sala

DI' LA TUA

1
1 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. SportsMan - 2 anni

    Che dire se non che Sala è SEMPRE il primo ,leggere suo articolo di inizio stagione sull’Inter in cui senza giri di parole metteva in chiaro le colpe di Spalletti per arrivare puntuale alle rovinose conseguenze di oggi.

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.