Allegri contro l’Atletico Madrid cinque anni dopo

Allegri affrontò l'Atletico Madrid nella stagione all'inizio della sua esperienza in bianconero ma non è il solo ad aver già affrontato gli uomini di Simeone

di Luca95 Meringolo
Luca95 Meringolo
(118 articoli pubblicati)
Chievo Verona v Juventus - Serie A

Massimiliano Allegri è stato ingaggiato per allenare la Juventus nell'estate del 2014, quella del terremoto mediatico dell'addio di Antonio Conte. Qualche mese prima aveva portato il Milan agli ottavi di finale contro l'Atletico Madrid di Simeone, doppio confronto che venne disputato da Seedorf a causa dell'esonero dopo la sconfitta di "Acciuga" per 4-3 a Sassuolo. 

Coincidenza: nel primo girone di Champions della sua esperienza bianconera la Juventus di Allegri venne sorteggiata contro l'Atletico Madrid di Simeone, all'epoca vice campione d'Europa ed all'epoca entrambe le squadre passarono, con la Juventus che raggiunse alla finale di Berlino. Molti calciatori hanno avuto modo di affrontare già in passato l'Atletico Madrid, sappiamo tutti dei precedenti di Cristiano Ronaldo contro i "colchoneros" (i gol e due Champions League portate in bacheca), ma anche De Sciglio, Bonucci, Chiellini e Barzagli hanno avuto modo di affrontarli in passato.

De Sciglio disputò solo 26 minuti della gara di andata persa immeritatamente dal Milan di Seedorf per un gol di Diego Costa al minuto 83. Al ritorno gli uomini di Simeone non diedero scampo e vinsero per 4-1 contro il Milan e da lì in poi inizio il ciclo dell'Atletico Madrid, capace negli anni di vincere Liga, Coppa del Re, Supercoppa di Spagna, Europa League e Supercoppa Europea e di battere  in Champions squadre blasonate oltre al Milan come Barcellona, Chelsea e Bayern Monaco.  Solo il Real Madrid per due volte si è messo di mezzo tra l'Atletico e la vittoria della Champions League e ora con la possibilità di disputare la finale in casa gli uomini di Simeone non voglio fuggire al loro appuntamento con la storia. 

Ma lo stesso vale per Allegri e per la BBC (Barzagli, Bonucci, Chiellini), la retroguardia che affrontò i madrileni all'inizio del ciclo a livello internazionale della " Vecchia Signora" e che ora cercano la definitiva consacrazione. Corsi e ricorsi storici Allegri e Simeone hanno perso 2 finali di Champions a testa e oltre alla BBC ad avere voglia di riscatto ci sono anche calciatori come Godin, Koke e Filipe  Luis, anche loro sul groppone hanno 2 sconfitte in finale. L'appuntamento con il destino è pronto, chi sarà a rispondere presente?

Fonte: l'autore Luca95 Meringolo

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.