Mercato Inter: Cancelo, Nainggolan e altre idee mal…Sanè

Il giorno dopo la pubblicazione delle liste ufficiali per i mondiali, facciamo un focus sulle esclusioni eccellenti delle squadre qualificate

di Alessio Russo
Alessio Russo
(12 articoli pubblicati)
Icardi e Cancelo

Tra poco più di una settimana, il 14 giugno, ci sarà il calcio d'inizio tra Russia ed Arabia Saudita, partita inaugurale della Fifa World Cup 2018 e ieri sono state ufficializzate tutte  le liste dei 23 convocati di ogni nazionale partecipante. E non sono mancate le classiche esclusioni eccellenti. Infatti sono parecchi i giocatori che dovranno tifare la propria nazionale da chilometri di distanza, nonostante in molti avessero disputato una stagione più che positiva. 

I tre nomi che stanno facendo più discutere in questi giorni sono quelli degli "italiani" Icardi, Cancelo e Nainggolan. 

Il primo, che a suon di goal (si è laureato capocannoniere a pari merito con Immobile) ha trascinato l'Inter ad un ritorno in Champions che mancava da troppo tempo, è stato escluso dal C.t. dell'Albiceleste Jorge Sampaoli che, non facilitato anche dalla grande abbondanza di fenomeni là davanti, gli ha preferito lo Juventino Gonzalo Higuain. Tutto sommato una scelta che a molti ha fatto storcere il naso mettendo a confronto le stagioni dei due, ma considerando l'esperienza internazionale ed il fatto che il Pipita avesse già disputato la finale di 4 anni fa, la decisione era oggettivamente molto complicata. 

L'altro interista grande escluso dai mondiali è Joao Cancelo, terzino destro che ha impressionato mezza europa in questo girone di ritorno e che in questo momento è al centro di molte voci di mercato. Fernando Santos (il C.t del Portogallo) gli ha preferito Pereira, fresco vincitore della Liga Nos con il suo Porto. 

L'ultimo "italiano" la cui esclusione ha destato grande scalpore è Radja Nainggolan. Il centrocampista belga in forza alla Roma, stando alle dichiarazioni di Martinez, non è stato convocato per il mondiale russo in particolare per la sua "incapacità" di adattarsi al ruolo che il C.t. aveva intenzione di cucirgli addosso. Ma per molti il "Ninja" paga anche la sua personalità esuberante che  è ritenuta un problema all'interno dello spogliatoio. 

Joe Hart, i due attaccanti francesi Benzema e Lacazette, Morata e Allan sono gli altri giocatori che non sono stati convocati dalle rispettive nazionali per la spedizione in Russia. 

Il portiere inglese, che fino a due anni fa era considerato una colonna portante della nazionale, ha avuto due stagioni piene di bassi, facendosi scavalcare da Pickford, Butland e Pope. Per i due attaccanti francesi il discorso è simile a quello di Icardi, pagano la grande abbondanza di attaccanti, infatti Deschamps ha preferito convocare Griezmann e Mbappe, e come terza punta ha scelto Giroud per le caratteristiche che lo differenziano da tutti gli altri. Lopetegui ha deciso di affidare invece l'attacco delle Furie Rosse a Diego Costa, vincitore dell'Europa League con l'Atletico, e a Rodrigo Moreno, grande rivelazione della stagione in Liga Santander. Morata invece, causa i molti alti e bassi della stagione, è stato lasciato a casa. Il tuttocampista Allan, autore di una stagione straordinaria nel Napoli, avrebbe meritato sicuramente una convocazione, ma Tite gli ha preferito i mediani di City e Real Madrid Fernandinho e Casemiro. 

Ma l'ultima esclusione bomba è arrivata proprio sul filo di lana dalla federazione tedesca: il C.t. Low, dopo aver lasciato a casa Goetze (match winner) della finale di 4 anni fa, ha escluso Leroy Sanè dalla lista dei 23, preferendogli Brandt e Draxler.

 Questa è forse l'esclusione più eccellente dato che il gioiello del City aveva disputato una stagione magnifica, ricevendo pure il premio personale come miglior giovane della Premier League. 

Queste sono state le esclusioni eccellenti che più hanno fatto discutere in questi giorni, poi ovviamente, al campo l'ardua sentenza di giudicare le scelte.

Fonte: l'autore Alessio Russo

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.